Righi group cresce a doppia cifra: ha puntato su industria 4.0 e realtà aumentata

È stato un anno di sviluppo e crescita, quello che si è appena concluso per Righi Group, azienda, con sede a Mercato Saraceno, che opera nell’ambito dell’automazione industriale

È stato un anno di sviluppo e crescita, quello che si è appena concluso per Righi Group, azienda, con sede a Mercato Saraceno, che opera nell’ambito dell’automazione industriale, degli impianti, dell’integrazione di sistemi e nell’Information Technology. Tra gli elementi che hanno permesso al gruppo di raggiungere un fatturato che si aggira sui 45 milioni di euro , una serie di importanti commesse di alto livello tecnologico in America, Nord Africa e Paesi Arabi. Contestualmente, per continuare ad essere competitivi e all’avanguardia su un mercato sempre più globale e aggressivo, l’azienda ha portato avanti forti investimenti in ambito Industria 4.0, sviluppando anche un nuovo reparto aziendale completamente digitalizzato, oltre che un centro di controllo per l’assistenza clienti con l’utilizzo di tecnologie basate sulla realtà aumentata “SmartHelp” da remoto.

Sono stati creati nuovi posti di lavoro sul territorio, c'èè stata poi la vittoria del premio per il miglior Progetto Mindsphere Italia 2018 al Solution Partner Award di Siemens. “Quello che si è appena concluso - ricorda Mauro Righi, fondatore e Amministratore Delegato del gruppo - è stato un anno molto soddisfacente che ci ha permesso di raggiungere una crescita a doppia cifra. Per il 2019 puntiamo ai settori in espansione come automazione/robotica, energia, nutrizione, mobilità, acqua e ambiente. Per continuare a raggiungere questi risultati, non smetteremo di puntare sulla formazione e il miglioramento delle competenze delle nostre risorse umane per le quali prevediamo anche quest’anno una serie di corsi di alto livello. Infine, consapevoli del fatto che il nostro successo è fortemente legato alla soddisfazione dei nostri clienti, ci impegneremo nuovamente al fine di consolidare e migliorare tutte le buone pratiche necessarie a un servizio di altissima qualità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento