Sistema dei confidi, via libera alla riforma. Confartigianato: "Sarà utile alle imprese"

"L'auspicio – rimarca il Gruppo di Presidenza - è che ora il Governo emani rapidamente i decreti legislativi di attuazione"

Confartigianato Federimpresa Cesena esprime soddisfazione per il via libera definitivo da parte della Camera al disegno di legge delega per la riforma del sistema dei confidi “indispensabile - sottolinea il Gruppo di Presidenza Confartigianato cesenate formato da Lorena Fantozzi, Marcello Grassi e Stefano Ruffilli - per offrire un quadro di riferimento normativo certo e al passo con i tempi a strumenti di finanza d’impresa, come i Consorzi fidi, strategici per accompagnare lo sviluppo delle piccole imprese”. “L'auspicio – rimarca il Gruppo di Presidenza - è che ora il Governo emani rapidamente i decreti legislativi di attuazione. Mai come in questa fase economica, le misure normative in materia di accesso al credito devono essere in perfetta sincronia con l’evoluzione del mercato e con le esigenze degli imprenditori: dal 2011 al 2015, i finanziamenti all’artigianato si sono ridotti di 11 miliardi e che persiste un ampio divario, pari a 248 punti base, nel costo del denaro tra le micro e piccole imprese (4,28%) e quelle medio grandi (1,80%)”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento