Regolamento privacy, Confartigianato: "Per sei mesi non applicare le sanzioni"

"A pochi giorni dalla piena operatività del Regolamento dell'Unione Europea, vi è ancora troppa incertezza che rischia di mettere in serie difficoltà soprattutto le micro e piccole imprese", afferma il Gruppo di presidenza Confartigianato

Entro il 25 maggio anche le imprese cesenate si devono adeguare al nuovo Regolamento europeo sulla privacy. "A pochi giorni dalla piena operatività del Regolamento dell'Unione Europea, vi è ancora troppa incertezza che rischia di mettere in serie difficoltà soprattutto le micro e piccole imprese - afferma il Gruppo di presidenza Confartigianato Cesena formato da Lorena Fantozzi, Stefano Ruffili e Marcello Grassi, in piena sintonia con la posizione espressa da Confartigianato nazionale -. Occorre quindi dare più tempo alle imprese per allinearsi alla nuova disciplina prevedendo, come in Francia,  un periodo di grazia almeno per i primi sei mesi durante il quale non applicare le sanzioni. Siamo  fiduciosi che nel decreto di adeguamento dell’ordinamento  italiano  sia  data  particolare attenzione alle esigenze delle  micro  e  piccole  imprese,  come  vuole  il regolamento. Per questo chiediamo  semplificazioni  e soprattutto adempimenti proporzionati in base al principio del  Think Small First, Pensare innanzitutto al piccolo. Su  questo  punto fondamentale sarà il ruolo del Garante della Privacy cui viene  attribuito il compito di emanare linee guida con specifiche modalità semplificate per le micro e piccole imprese”.

“E’ sintomatico - prosegue il gruppo di Presidenza - che il no alle sanzioni alle Pmi nel primo anno di applicazione del regolamento sulla privacy sia stato espressamente richiesto dalle organizzazioni europee Ueapme (l’Unione Europea dell’Artigianato e delle Pmi), in una lettera congiunta al Commissario Ue nella quale sollecitano alla Commissione Ue di raccomandare agli Stati membri e alle Autorità nazionali per la protezione dei dati di non comminare immediatamente sanzioni alle Pmi durante il primo anno di applicazione del regolamento e di continuare ad investire in attività di supporto e consulenza per le piccole imprese. Come Confartigianato intanto prosegue la nostra opera di affiancamento alle imprese con seminari formativi sui nuovi adempimenti previsti dal regolamento Ue, che ha visto grande partecipazione deeel imprese e che si concluderanno giovedì alle 18 a Sarsina, al Centro culturale in via Roma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento