Economia

Innovazione, metà delle imprese locali ci scomette nonostante le tasse

L’innovazione, fattore determinante per una rinnovata competitività delle imprese, è al centro del report che è stato presentato alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena. L’obiettivo è quello di rilevare il grado di innovazione

L’innovazione, fattore determinante per una rinnovata competitività delle imprese, è al centro del report che è stato presentato alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena. L’obiettivo è quello di rilevare il grado di innovazione delle imprese studiandone i punti di forza, le aree di miglioramento ed anche le criticità , per cogliere le esigenze delle imprese del territorio.

L’analisi si basa principalmente sull’indagine realizzata tramite un questionario strutturato (attivato per la prima volta nel 2006 e nel corso degli anni integrato ed arricchito), sottoposto, fra aprile e giugno 2013, ad un campione di 1.596 imprese emiliano-romagnole ed in particolare a 158 imprese della provincia di Forlì-Cesena. Numerose le variabili di sfondo utilizzate per caratterizzare al meglio il contesto: dotazione tecnologica delle imprese, green economy, rapporto con le ICT, ecc. Ed anche giudizio delle imprese sull’andamento degli ultimi tre anni rispetto a quattro indicatori fondamentali:

Per quanto riguarda il fatturato la situazione più critica, con il 44% delle imprese di Forlì-Cesena che indica una contrazione del proprio volume di affari, contro comunque il 46,6% rilevato a livello regionale, ma in leggero peggioramento rispetto al dato rilevato nel 2012; gli investimenti sono ridotti ad oltre un quinto delle imprese, meno del 25,4% medio regionale e in miglioramento rispetto al dato provinciale 2012, dato però in peggioramento rispetto al 2012 (25%). Per l' occupazione: contrazione inferiore a quella registrata per il fatturato; situazione altamente stabile, ma riduzione per circa un quarto dei casi (23,5% per la provincia, 28,8% per la media regionale);

Infine esportazioni: andamento meno critico, con oltre il 22% dei casi di Forlì-Cesena in crescita (25% a livello regionale).

L'INNOVAZIONE IN PROVINCIA. Guardando all’ultimo triennio, il 54,4% delle imprese intervistate dichiara di non avere introdotto alcuna innovazione in azienda negli ultimi tre anni (dato in netto miglioramento rispetto al 65,6% del 2012 ed in linea con il 53,6% medio regionale). Quasi il 16% dei casi ha invece introdotto innovazioni di prodotto di tipo incrementale; una percentuale pari al 14,6% ha introdotto innovazioni di processo, sempre di tipo incrementale.

Innovazioni radicali hanno riguardato una quota minore di casi: il 10,8% delle imprese forlivese-cesenati ha introdotto innovazione di prodotto,la più pregiata, in netto miglioramento rispetto al 4,2% registrato nella rilevazione 2012 e di quasi 4 punti percentuali superiore al 6,9% relativo alla media regionale. Le innovazioni più pregiate e quindi quelle di prodotto radicale sono state ottenute all’interno dell’impresa assai più di frequente di quanto non sia accaduto a livello regionale; nell’82,3% dei casi a fronte del 71,2% medio regionale.

GLI AMBITI. L’ambito a cui le imprese interpellate guardano con maggiore attenzione, al fine di migliorare la propria performance competitiva, è quello dei materiali. Seguono gli ambiti dell’informatica e dell’energia (riduzione dei consumi energetici, efficienza energetica di impianti ed edifici, fonti di energia rinnovabili) e l’ingegnerizzazione del processo produttivo.

Il 15,8% delle imprese (contro 14,3% registrato nel 2012) dalla provincia di Forlì-Cesena ha proceduto all’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature. Le aree su cui si sono concentrati gli interventi sono costituite dall’acquisto di nuovo software (6,3%) e dall’acquisto di nuovo hardware (4,4%). ciò che sembra accomunare le dichiarazione della quasi totalità delle imprese interpellate è il giudizio in merito all’eccessiva pressione fiscale come principale ostacolo all’innovazione aziendale. Secondo principale ostacolo all’innovazione è il rischio d’impresa percepito come troppo elevato, in particolare dalla piccola impresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innovazione, metà delle imprese locali ci scomette nonostante le tasse
CesenaToday è in caricamento