Anche il sindaco Buda manifesta con i bagnini a Roma

Il sindaco Roberto Buda si è recato insieme al primo cittadino di Gatteo Mare Gianluca Vincenzi e ad un centinaio di imprenditori locali alla manifestazione anti-Bolkestein al Palaeur di Roma

Il sindaco Roberto Buda si è recato insieme al primo cittadino di Gatteo Mare Gianluca Vincenzi e ad un centinaio di imprenditori locali, che operano nel settore balneario, alla manifestazione anti-Bolkestein al Palaeur di Roma. Afferma Buda “fin dai tempi in cui ero assessore mi sono battuto a favore dei nostri bagnini e del nostro territorio, della Romagna e delle sue coste”. Continua il Sindaco “Intendo sostenere le posizioni dei nostri imprenditori".

"Il settore turistico è importantissimo per il nostro paese e per Cesenatico in particolare e noi dobbiamo fare di tutto per tutelarlo. Se esistono anche solo minime possibilità di sganciarsi dalla Bolkestein dobbiamo seguirle - evidenzia il primo cittadino -. Contemporaneamente ciò che si può fare è elaborare un tavolo tecnico che prepari proposte tecniche e giuridiche da inserire all’interno della normativa di recepimento della Bolkestein, tali da salvaguardare l’attività degli operatori di spiaggia. Questo però è un compito che deve essere assolto dalla politica romana".

"Come Sindaco posso sollecitare tali operazioni, è necessario fare presto - evidenzia il primo cittadino cesenaticense -. La legge comunitaria entrata in vigore all’inizio dell’anno prevede 15 mesi di tempo, ma si deve concludere l’iter entro quest’anno perché nel 2013 ci saranno le elezioni e il parlamento non sarà nelle condizioni di poter lavorare a pieno regime fino all’insediamento del nuovo governo. Le peculiarità della nostra balneazione soprattutto per quel che riguarda l’accoglienza, la pulizia, le strutture per disabili e la sicurezza e le prerogative dei bagnini vanno salvaguardate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’offerta turistica di Cesenatico - aggiunge Buda - è caratterizzata da forti investimenti, molti dei quali, ispirati ai più recenti stili di costruzione, sono stati realizzati in tempi recenti e, come ulteriore effetto, hanno anche stimolato una positiva competizione tra gli esercenti di stabilimenti balneari e incentivato ulteriori interventi di restyling a tutto vantaggio dell’immagine complessiva del nostro comparto turistico. E’ necessario fare tutto il possibile, sia a livello nazionale che di Comuni, per far si che i nostri imprenditori cittadini non restino con un pugno di sabbia”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento