rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Economia

"Proliferano pubblici esercizi nei centri storici, proteggere le imprese sul mercato"

Angelo Malossi, presidente Fipe Confcommercio cesenate, sottolinea: "Sta infatti cronicizzandosi nel nostro territorio il fenomeno della proliferazione dei pubblici esercizi in particolare nei centri storici"

Fipe Confcommercio cesenate, che associa bar, ristoranti e pubblici esercizi ha già avuto modo di rimarcare che uno dei fattori del rilancio dei pubblici esercizi, così colpiti dalla pandemia e in questa fase di prolungata convivenza con il covid, può essere costituto dal mantenimento della rete esistente dei pubblici esercizi senza inflazionarla ulteriormente con altri ingressi di attività similari, attraverso provvedimenti, questa è stata la proposta di Fipe, che si estendano a un arco temporale di qualche anno, fino anche a cinque.

Angelo Malossi, presidente Fipe Confcommercio cesenate, sottolinea: "Sta infatti cronicizzandosi nel nostro territorio il fenomeno della proliferazione dei pubblici esercizi in particolare nei centri storici ormai a livello tale che scaturisce la necessità di interrogarsi su come favorire un riequilibrio delle gamme merceologiche e nel contempo di proteggere le imprese sul mercato da un'ipertrofia di attività di quel settore. Da una parte l'apertura di un nuova attività è sempre una notizia incoraggiante, dall'altra va valutato come poter far fronte a situazioni di abnorme crescita del settore".

"Fipe Confcommercio invita dunque ad avviare una riflessione sulla possibilità di attuare interventi di programmazione straordinaria ed eccezionale per armonizzare la presenza di pubblici esercizi e attività di altre gamme merceologiche, in particolare nei centri storici. Si tratta di ragionare su un intervento di riequilibrio fondamentale anche per la salvaguardia della funzione commerciale del centro storico di Cesena, la cui fisionomia tradizionale caratterizzata dalla compresenza di attività di generi variegati va salvaguardata, anche con incentivi straordinari ai negozi al dettaglio il cui mantenimento è di vitale importanza per la città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Proliferano pubblici esercizi nei centri storici, proteggere le imprese sul mercato"

CesenaToday è in caricamento