rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Economia

Privati in Cesena Fiera? "Nessun azionista di controllo e forte presenza pubblica"

Per la scelta dei partner privati il Comune precisa che "non vi sono trattative in corso, bensì il Presidente della società ha effettuato sondaggi "

“Si intende mantenere una presenza pubblica rilevante ed ottenere la partecipazione di un azionariato privato ampio, ma senza un singolo azionista di controllo”: è questo l'obiettivo del Comune di Cesena sul processo di ingresso di soci privati in “Cesena Fiera”, Lo rende noto il Comune in una risposta del Vicesindaco Battistini all’interpellanza del consigliere di Cesena Siamo Noi Vittorio Valletta.

Il vicesindaco Carlo Battistini nel Consiglio comunale di giovedì ha ricordato che “l’Amministrazione ha inserito nella proposta di Documento Unico di Programmazione 2017-2019 l’obiettivo di estensione della compagine sociale a soggetti privati, con l’obiettivo di trovare partner strategici in grado di supportare lo sviluppo delle attività fieristiche locali realizzate nei padiglioni di Cesena e di rafforzare la principale fiera, Macfrut, nella proiezione internazionale e nel consolidamento quale fiera leader in Italia del settore. Si individueranno i nuovi azionisti con una procedura di evidenza pubblica. Al fine di meglio coordinare i tempi di tale percorso è stata presentata anche una modifica al DUP 2016 – 2018 già approvato, inserendo tale obiettivo, per l’attuazione del quale si intende operare già dal 2016”. 

Per la scelta dei partner privati il Comune precisa che “non vi sono trattative in corso, bensì il Presidente della società ha effettuato sondaggi al fine di stimolare e vagliare il potenziale interesse nell’ambito delle associazioni imprenditoriali e degli operatori del settore, a cui è stata richiesta una eventuale manifestazione di interesse, finalizzata ad accertare le disponibilità e l’appetibilità della apertura del capitale a privati. Non vi è oggi una perizia estimativa del valore della società, che dovrà invece essere realizzata successivamente al fine della documentazione necessaria (oltre alla stesura del bando ed al nuovo statuto) a comporre la delibera da sottoporre poi al Consiglio Comunale per la decisione finale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Privati in Cesena Fiera? "Nessun azionista di controllo e forte presenza pubblica"

CesenaToday è in caricamento