rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Economia

Premiate due giovani imprese cesenati, vincono il marketing e la biancheria intima in burro di canapa e bambù

Anche due imprese cesenati sono state premiate al concorso “Giovani Imprese Emilia-Romagna 2022”, promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato

 Anche due imprese cesenati sono state premiate al concorso “Giovani Imprese Emilia-Romagna 2022”, promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato Emilia-Romagna, consistente in un buono da tremila euro da spendere in servizi presso la Confartigianato territoriale di riferimento. La cerimonia di premiazione si è svolta alla sala Briefing dell'Autodromo internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Al primo posto si è classificata  l'impresa parmigiana  Good Sustainable Mood di Parma, startup di moda sostenibile in Italia. Premiate anche altre classificate ai vertici della graduatoria.

Sono stati inoltri consegnati cinque ulteriori riconoscimenti consistenti in buoni da 500 euro, sempre utilizzabili per servizi, a seconda delle categorie di eccellenza.  Per la categoria "sostenibilità ambientale ed economia circolare" è stata premiata l’azienda cesenate “Luciduci”  Lucia La Duca, creatrice di un nuovo brand di moda sostenibile per biancheria intima per uomo e donna realizzata in burro di canapa e bambù.

Per "E-commerce e promozione dei propri prodotti" ha ottenuto il riconoscimento la cesenate “Fs Marketing Videomaking”di Francesco Savadori che si occupa di campagne di marketing, servizi pubblicitari e la creazione di contenuti digitali e gestione dei social aziendali per realtà imprenditoriali medio grandi e della realizzazione di contenuti per eventi di diverse tipologie. I giovani imprenditori cesenati hanno condiviso con gli altri che avevano presentato la candidatura la gioia del riconoscimento, visto che hanno partecipato in gruppo, con grande affiatamento,  all'evento accompagnati dal coordinatore del Gruppo Giovani di Confartigianato Cesena Gabriele Savoia. Sono state 26 le realtà emiliano romagnole che hanno colto la sfida di Confartigianato. La convention è stata il risultato di un anno di lavoro del gruppo Giovani Imprenditori di Confartigianato Emilia Romagna per  mettere al centro il mondo giovanile.

“Anche per esperienze di così alto valore come il concorso – mette in luce Gabriele Savoia, coordinatore del Gruppo Confartigianato Giovani Imprenditori di Cesena -il Movimento Giovani di Confartigianato è upunto di riferimento e di crescita per le i giovani imprenditori. La giornata del talento artigiano voluta dal Gruppo Giovani di Confartigianato Emilia Romagna ha permesso un incontro tra esperienze giovanili provenienti da ogni angolo della nostra regione. Si sono svolti  anche il convegno “Innovazione e Risorse Umane: due keyword per il futuro delle mpi e l'intervento in collegamento audio-video di Tommaso Ghidini, responsabile della Divisione Strutture, meccanismi e materiali dell'Agenzia spaziale europea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiate due giovani imprese cesenati, vincono il marketing e la biancheria intima in burro di canapa e bambù

CesenaToday è in caricamento