Sacchetti bio, ecco la "stangatina" sulla spesa: fino a 12 euro a famiglia

Assobioplastiche ricorda che il consumo di buste si aggira tra i 9 e i 10 miliardi di unità, per un consumo medio di ogni cittadino di 150 sacchi all'anno. E intanto divampa la protesta sui social

Novità per chi fa la spesa in supermercati e ipermercati. Col nuovo anno si pagano infatti i sacchetti biodegradabili e compostabili per frutta, verdura, carne e pesce. Secondo l'Osservatorio di Assobioplastiche, il costo annuale dei sacchetti per una famiglia dovrebbe oscillare tra i 4,17 e i 12,51 euro. Un dato stimato compiendo una prima ricognizione nella grande distribuzione: il costo di ogni singolo sacchetto è risultato compreso fra 1 e 3 centesimi. Secondo i dati dell'analisi Gfk-Eurisko presentati nel 2017, le famiglie fanno in media 139 spese all'anno nella grande distribuzione. Ipotizzando che ogni spesa comporti l'utilizzo di tre sacchetti per frutta e verdura, il consumo annuo per famiglia dovrebbe attestarsi a 417 sacchetti, per un costo complessivo compreso tra 4,17 e 12,51 euro.

La legge in questione riguarda l’articolo 9-bis della legge di conversione numero 123 del 3 agosto 2017 (il Decreto Legge Mezzogiorno) che stabilisce che "le borse di plastica non possono essere distribuite a titolo gratuito e a tal fine il prezzo di vendita per singola unità deve risultare dallo scontrino o fattura d’acquisto delle merci o dei prodotti trasportati per il loro tramite". Per gli esercizi commerciali che non si adegueranno alla nuova norma sono previste sanzioni che vanno da 2.500 a 25.000 euro. Ma le multe possono arrivare anche fino a 100.000 euro in caso di "ingenti quantitativi" di buste fuorilegge. Il Ministero ha inoltre fatto sapere che i sacchetti non potranno essere portati da casa o riutilizzati. Assobioplastiche ricorda che il consumo di buste si aggira tra i 9 e i 10 miliardi di unità, per un consumo medio di ogni cittadino di 150 sacchi all'anno. E intanto divampa la protesta sui social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento