Pmi Romagna, i giovani talenti in assemblea per il rinnovo delle cariche

Si è proceduto al rinnovo del Consiglio Direttivo, che ha poi designato Presidente e i due Vice per il prossimo triennio

Nel corso dell’Assemblea Annuale del Gruppo Giovani Imprenditori di Rete PMI Romagna tenutasi presso la sede associativa a Cesena, si è proceduto al rinnovo del Consiglio Direttivo, che ha poi designato Presidente e i due Vice per il prossimo triennio.

Confermati per acclamazione la Presidente Alessandra Graziani (Graziani Packaging) ed i due Vice Presidenti Lucia Casadei (Evopack Srl) e Tommaso Fabbri (Fiorini Industries). Gli altri membri di Consiglio sono: Chiara Babbi (Babbi Srl), Davide Barotti (Urbinati Srl), Luca Boschetti (Comitel Srl), Daniele Brigliadori (Gardini Arredamenti Srl), Rita Casadei (C&C Group Srl), Romeo Francia (Eco.Cre Scpa), Lucrezia Lelli (Celbo Spa), Andrea Galvani (Doctros’ Work), Luca Farneti (Dreams’ Factory), Federica Roppo (Gamma International Arredamenti Spa), Alberto Manzoni (Labomaki Srl), Ilaria Spadaccini (Tecnocomponent Srl).

Esattamente un anno fa nasceva il Gruppo Giovani Imprenditori di Rete Pmi Romagna, un network di giovani talenti delle più importanti aziende del territorio, che condividono la passione per il loro lavoro e le loro imprese, l’amore per la loro terra, la volontà di essere parte del futuro dell’economia e della comunità locale, nella consapevolezza del ruolo sociale che rivestono. 

Con lo spirito di condivisione che li ha connotati fin dalla costituzione del Gruppo, si erano dati un solo anno di durata delle cariche elettive, per avere tempo di conoscersi e poi rimettersi in gioco. Dopo un primo anno “col botto”, in quanto le iniziative realizzate sono state tante, di qualità e di successo, l’Assemblea prima ed il Consiglio poi, hanno confermato il toto un gruppo dirigente, che – oltre che molto operativo – lavora in modo inclusivo con tutti gli iscritti, affinchè ciascuno possa portare il proprio contributo.

Caratteristica peculiare del Gruppo Giovani Imprenditori di Rete Pmi Romagna è il fatto di aver aperto alla partecipazione non solo di figli di imprenditori e start upper, ma anche di giovani manager e figure apicali, che all’interno delle aziende rivestono ruoli di responsabilità e che sempre più è necessario rendere partecipi dei progetti di sviluppo delle imprese. 

In Rete Pmi Romagna hanno così trovato un loro naturale spazio di condivisione, di confronto, di “empowerment”, un luogo di incontro, dove crescere anche attraverso lo scambio di esperienze e dove incanalare il loro entusiamo e le loro energie. 

“Nella fase di start-up del Gruppo – ha sottolineato Alessandra Graziani, riconfermata Presidente  – avevamo ritenuto necessaria la massima condivisione, per cui avevamo chiesto la disponibilità di tutti a partecipare come invitati permanenti ai consigli, anche se  formalmente solo un rappresentante per azienda può esserne membro effettivo. Strada facendo abbiamo visto che questa formula è vincente, perché il nostro Gruppo si fonda  sulla partecipazione, la condivisione e il “fare squadra”, che è fondamentale in azienda, così come in Associazione, per cui su questa via proseguiremo, creando anche altri gruppi di lavoro”.

“Il Gruppo Giovani di Rete Pmi Romagna – ha sottilineato il Vice Presidente Tommaso Fabbri – è un luogo di aggregazione importante per noi, perché pur frequentando assiduamente le interessanti iniziative organizzate dai “senior” dell’Associazione – ci mancava uno spazio dedicato, nel quale poterci ritagliare momenti di confronto come nuove generazioni, anche per capire che indirizzi adottano le altre imprese e come i giovani partecipano al loro interno ai cambiamenti che i tempi ci impongono, sia sotto il profilo generazionale, che aziendale”.

“Per me l’esperienza del Gruppo Giovani – afferma la Vice Presidente Lucia Casadei - è stata una scoperta bellissima, perché ho trovato un luogo di aggregazione, condivisione e crescita molto stimolante. Mi rende entusiasta esserne parte, partecipare direttamente alla programmazione di iniziative che ci facciano “crescere insieme”, così come cita il payoff di Rete Pmi Romagna”.

“Siamo certi che questo Gruppo di giovani – ha concluso il Presidente di Rete Pmi Romagna Luca Bettini, invitato all’Assemblea – di cui siamo molto fieri per l’entusiamo con cui hanno dato vita all’iniziativa, sapranno apportare idee innovative che contamineranno anche i “senior” e che insieme potremo fare grandi cose per supportare la crescita della cultura d'impresa nelle nuove generazioni, soprattutto in un momento delicato e complesso come quello che stiamo vivendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Positiva un'altra studentessa, scattano i tamponi per compagni e professori

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento