Più compravendite nel cesenate: balzo in avanti dell'8%

Giovedì alle 15 ,alla sede della Confcommercio di Cesena si tiene un convegno degli agenti immobiliari Fimaa nel corso del quale verrà illustrata la tecnica di vendita immobiliare dello “Home Staging"

Crescono le compravendite dell'8% del territorio cesenate e provinciale e gli agenti immobiliari si aggiornano per meglio attrezzarsi e intercettare la ripresa in atto. Giovedì alle 15 ,alla sede della Confcommercio di Cesena si tiene un convegno degli agenti immobiliari Fimaa nel corso del quale verrà illustrata la tecnica di vendita immobiliare dello “Home Staging”.

Aprirà i lavori il presidente dell’Unione provinciale Forlì-Cesena Fimaa Pietro Corica e interverranno Mirna Casadei e Fosca de Luca, home stager, su “Home standing: come vendere la casa al meglio”. Durante l’incontro si terrà una simulazione di un check finanziario da parte della società RiGenera Impresa indirizzato alle agenzie immobiliari.

“Gli agenti mediatori Fimaa - rimarca il presidente Corica - sono protagonisti di una intensa attività formativa per essere sempre all’avanguardia in un mercato difficile e selettivo. Il convegno illustrerà importanti tecniche di valorizzazione e di marketing immobiliare da attuare in modo semplice e veloce, per creare valore aggiunto per l’agenzia e ottimizzare il personal branding dell’imprenditore”.

“Si tratta di un seminario molto importante - dice Corica - perché punta sull'aggiornamento e la qualificazione in una fase propizia di  conclamata e strutturale ripresa delle movimentazioni, come cogliamo anche nel nostro territorio, specie in Riviera, anche grazie ai mutui a interessi assai favorevoli messi a disposizione dagli istituti di credito, ma in generale da una crescita di fiducia e da un calo dei prezzi degli immobili che rendono convenienti gli acquisti per chi ha interesse e disponibilità. La crisi è stata lunga, ci sono state attività anche del nostro comparto che non sono state in grado di reggerla, ma tanti agenti immobiliari hanno colto la sfida della crisi come un'opportunità per rilanciarsi ed essere più competitivi sul mercato".

"L'impegno di Fimaa verso gli agenti mediatori - rimarca il coordinatore Massimo Montanari - abbraccia, oltre la tutela sindacale, un ampio ventaglio di consulenze, dai supporti agevolativi alle convenzioni, a cui si unisce il collaudato rapporto con gli interlocutori istituzionali, economici e finanziari del territorio in cui il sindacato opera da tanti decenni".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento