Piccole e medio imprese, Cna predispone le domande per i contributi sui marchi

Il Ministero per lo Sviluppo Economico, pertanto, sostiene la capacità innovativa e competitiva delle piccole e medio imprese, mediante l’incentivazione alla estensione di marchi aziendali, a livello comunitario ed internazionale.

Danila Padovani nella foto

Non sempre le imprese (e i propri prodotti), vengono percepite in base al loro effettivo valore, soprattutto in assenza di un “elemento identificativo” che le rappresenti. Questo elemento è il marchio che oggi, in una fase di competizione esasperata, è in grado di esprimere un effetto promozionale e di comunicazione. Il Ministero per lo Sviluppo Economico, pertanto, sostiene la capacità innovativa e competitiva delle piccole e medio imprese, mediante l’incentivazione alla estensione di marchi aziendali, a livello comunitario ed internazionale.

"Le imprese interessate - spiega Cna - possono richiedere una agevolazione per le spese di progettazione del marchio (ideazione elemento verbale e definizione elemento grafico); assistenza per il deposito; ricerche di anteriorità, per verificare l’eventuale esistenza di marchi identici e/o simili, che possano entrare in conflitto con il marchio che si intende registrare; assistenza legale per azioni di tutela del marchio, in risposta ad opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione; e tasse di deposito".

"Ai fini dell’ammissibilità, tutte le spese devono essere sostenute in data antecedente la presentazione della domanda e comunque dopo il primo giugno 2016 - chiarisce l'associazione di categoria -. L’agevolazione, concessa con procedura valutativa a sportello, è a fondo perduto fino all’80% (90% per i marchi internazionali con designazione usa o Cina) delle spese ammissibili sostenute e non può superare i 20.000 euro per impresa, anche nel caso di più domande. Le domande saranno valutate in base all’ordine cronologico di arrivo e potranno essere presentate a partire dal 7 marzo e fino ad esaurimento dei fondi".

Per informazioni relative alla registrazione di marchi e per la predisposizione della domanda di contributo, è possibile contattare Danila Padovani (telefono 0543 770104; email danila.padovani@cnafc.it) e Massimo Grandi (telefono 0543 770218; email massimo.grandi@cnaformazionefc.it).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Alza il gomito davanti agli agenti, poi si mette alla guida ubriaco: 'stangato' 50enne

Torna su
CesenaToday è in caricamento