Piazza Libertà, Sel: "Sì al progetto, porta sicurezza e lavoro"

"Si tranquillizzi il presidente della Confcommercio Augusto Patrignani - scrive Bruno Giorgini di Sel - , al quale va comunque innanzitutto il mio ringraziamento per l’ iniziativa di sabato 6 patrocinata da tale associazione denominata “Cultura e / è economia"

"Si tranquillizzi il presidente della Confcommercio Augusto Patrignani - scrive Bruno Giorgini di Sel - , al quale va comunque  innanzitutto il mio  ringraziamento per l’ iniziativa  di sabato 6 patrocinata da tale associazione  denominata “Cultura e / è economia (e con la cultura si mangia, al contrario dell’ ex ministro Tremonti!)". Come ha ben evidenziato il sindaco Lucchi nella sua esauriente e dettagliata risposta, il progetto di Piazza della Libertà è in “stand by“".

"Questo progetto è  quindi ancora in piedi,  il mio augurio è quello che si sblocchino i finanziamenti comunitari che la Regione ha destinato al nostro Comune, unitamente al rallentamento dei famigerati vincoli del patto di stabilità che proprio  in queste ore sembra siano stati definiti.  L’ importo di 1,5 milioni di euro  inserito a bilancio preventivo 2013 del Comune rimane quindi ancora lì, disponibile, e quando arriverà l’ altro equivalente  milione e mezzo dalla Regione,  il progetto potrà  finalmente  partire e darà lavoro e occupazione a decine di imprese e lavoratori dei nostri  territori, come per la Grande Malatestiana e il Foro Annonario".

"A questo punto, temo però che la prossima campagna elettorale della primavera 2014 sarà fatta per alcuni, come negli ultimi 20-25 anni, su Piazza della Libertà. Per adesso, comunque,  il  “ pericolo scampato “ è quello delle centinaia  di pedoni  che giornalmente girano e attraversano le strade del Centro e sono più sicuri grazie ad “ Icarus “; poi  verrà il tempo anche di altri “ scampati pericoli “ grazie alla riqualificazione di Piazza della Libertà e delle altre piazze del Centro.  E sono anche sicuro che  una parte di quelli che adesso sono contrari  alla fine saranno soddisfatti della nuova  vivibilità del Centro Storico: perché  il “ nemico “ è la crisi, e non la messa in sicurezza e il rispetto delle regole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento