menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per 15 anni non sarà applicata la direttiva Bolkestein, esultano i balneari

In Senato è stata raggiunta un'intesa per prorogare l'esclusione del comparto balneare

Arriva una buona notizia per gli operatori balneari. Per i prossimi 15 anni saranno esclusi dall'applicazione della direttiva Bolkestein. L'intesa per prorogare l'esclusione del settore balneare dall'applicazione della direttiva è stata raggiunta in Senato.

Soddisfatti i capigruppo della Lega al Senato e alla Camera Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari ."Grazie all'impegno della Lega, in attesa di un approfondimento definitivo, poniamo uno stop importante ad una questione annosa che destava preoccupazione in tanti lavoratori e in tante famiglie circa il futuro di un comparto fondamentale nell'economia del Paese. "La nostra attenzione -aggiungono- è ora rivolta al settore degli ambulanti, per i quali stiamo lavorando, cercando di inserire le loro rivendicazioni nell'emendamento presentato. Ancora una volta passiamo dalle parole ai fatti, con buonsenso e serenità per fare dell'Italia quel paese moderno che tutti vogliamo''.

“Aspettiamo di vedere la norma annunciata dal Ministro Centinaio – afferma invece Simone Battistoni, Presidente del Sib Emilia Romagna - che consentirà alle imprese del settore balneare di far ripartire gli investimenti, bloccati da troppo tempo, per la prossima stagione estiva”. “Finalmente- continua Battistoni - sembra finito l’incubo, per i nostri Imprenditori e le loro famiglie, di perdere le proprie aziende ed il lavoro”. Sono aziende che hanno permesso la valorizzazione delle spiagge avute in concessione dallo Stato, aumentando l’attrattività turistica della Riviera emiliano-romagnola”.“Sono imprenditori che hanno contribuito a creare il “turismo balneare” – conclude il presidente del sindacato dei balneari  - elemento peculiare del nostro Made in Italy, famoso in tutto il mondo”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento