Patrignani: "Un po' di ossigeno anche per gli agenti di commercio"

"Gli agenti e i rappresentanti di commercio potranno accedere all'indennizzo di 600 euro per il lavoro autonomo"

"Il grande lavoro della Fnaarc Confcommercio è stato premiato - afferma il presidente Fnaarc Confcommercio cesenate Augusto Patrignani -  Gli agenti e i rappresentanti di commercio potranno accedere all'indennizzo di 600 euro per il lavoro autonomo. L'iniziativa comune condotta insieme alle altre organizzazioni di categoria nei confronti del Governo ha ottenuto un importante riscontro concreto. In una dichiarazione video il sottosegretario al Mef Guerra ha confermato che gli agenti iscritti sia all'Ago (Assicurazione generale obbligatoria) sia all'Enasarco potranno accedere all'indennizzo dei 600 euro. Fnaarc e il suo presidente nazionale Alberto Petranzan con cui Fnaarc cesenate e provinciale ha tenuto i collegamenti strettissimi, insieme alle altre organizzazioni in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio e al ministro del Lavoro  avevano sollecitato di fare immediata chiarezza sull'applicazione della misura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'intervento del sottosegretario Guerra - aggiunge Patrignani - rimuove quindi ogni dubbio d'interpretazione e contribuisce a restituire un po' di fiducia a una categoria gia fortemente penalizzata dalle misure di contenimento della diffusione del Covid-19. I 230  mila agenti e rappresentanti di commercio, e fra quelli le centinaia che operano nel territorio cesenate, sono determinanti per l'economia del nostro Paese contribuendo con la loro attività al 70% del pil nazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento