menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo stabilimento Orogel, 42 milioni arrivano dal credito cooperativo locale

I finanziamenti per lo sviluppo di Orogel, l'azienda cesenate numero due in Italia per quanto riguarda i surgelati e la prima nel settore dei vegetali surgelati, arriveranno dal mondo del credito cooperativo

I finanziamenti per lo sviluppo di Orogel, l'azienda cesenate numero due in Italia per quanto riguarda i  surgelati e la prima nel settore dei vegetali surgelati, arriveranno dal mondo del credito cooperativo. In totale 42 milioni di euro, che vengono erogati da Iccrea BancaImpresa (Gruppo bancario Iccrea). L'istituto di credito è il capofila di un investimento milionario.

Nel pool ci sono anche 7 Banche di Credito Cooperativo, che finanzieranno Orogel per le nuove attrezzature innovative per lo sviluppo della filiera del "fresco". E' il secondo finanziamento concluso nell'ambito dell'ultimo bando dei contratti di filiera. Il primo aveva sempre Iccrea BancaImpresa come capofila.  Iccrea BancaImpresa, la banca corporate del Credito Cooperativo (Gruppo bancario Iccrea), è la capofila di un pool di 8 banche (insieme a lei ci sono anche 7 Banche di Credito Cooperativo) con cui è stato finalizzato un finanziamento nell’ambito dei contratti di filiera e di distretto per il settore agroalimentare.

Le altre banche di credito cooperativo coinvolte nel finanziamento sono il Credito Cooperativo romagnolo, Banca di Forlì, Bcc di Sala di Cesenatico, Banca Romagna Est, Banca Malatestiana e Credito cooperativo ravennate e imolese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento