Savignano, nuove imprese: al via le domande per chiedere il rimborso delle imposte comunali

Ovviamente dovranno essere in regola con l'assolvimento degli obblighi contributivi, previdenziali e assistenziali e aver già provveduto al pagamento dei tributi in questione per l'anno di riferimento.

Hanno tempo fino al 12 gennaio le neoimprese savignanesi che vogliano fare richiesta al Comune per abbattere i costi sostenuti per il pagamento dei tributi locali. Sul sito e all'Urp del Comune sono già disponibili i moduli per poter presentare la richiesta di contributo commisurato agli oneri sostenuti per pagare le imposte comunali di Tari, Tasi e Cosap e imposta sulla pubblicità. La domanda, da presentare corredata di bollo da 16 euro, deve essere trasmessa all'Ufficio Protocollo del Comune (Piazza Borghesi 9) come raccomandata con avviso di ricevimento, consegnata a mano o inviata via pec a savignano@cert.provincia.fc.it.

Per accedere al contributo le imprese dovranno risultare iscritte alla Camera di commercio come nuove attività avviate a partire dal 2014, rimanendo attive per un minimo di 24 mesi. Potrà trattarsi di imprese agricole, industriali, artigianali, commerciali con sede fissa, turistiche o del settore terziario, a patto che abbiano almeno un'unita locale sul territorio comunale. Ovviamente dovranno essere in regola con l'assolvimento degli obblighi contributivi, previdenziali e assistenziali e aver già provveduto al pagamento dei tributi in questione per l'anno di riferimento.

Lo stanziamento disponibile (quest'anno il fondo ammonta a 25mila euro) sarà quindi suddiviso in parti uguali tra tutte le imprese con i necessari requisiti, per due anni consecutivi. L'agevolazione, inoltre, sarà prorogata per un terzo anno a tutte le imprese che, al termine del primo biennio, assumeranno almeno un lavoratore a tempo indeterminato o determinato di almeno sei mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento