Novità dal 2014: i saldi si possono fare senza comunicazione al Comune

Rimangono invariate le regole riguardo l’esposizione dei prezzi (vecchio prezzo, percentuale di sconto e nuovo prezzo da applicarsi in ogni prodotto) a garanzia del consumatore e per evidenziare la serietà e trasparenza della vendita

Da gennaio 2014 la Regione Emilia-Romagna ha eliminato l’obbligo di ogni comunicazione scritta relativa ai saldi e alle vendite di fine stagione, esonerando soprattutto piccole e medie imprese da oneri che comportavano troppo dispendio di tempo, al fine di sburocratizzare e facilitare il lavoro di queste ultime. “Il nuovo provvedimento della Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - dichiara Patrizia Greco, presidente di Fismo-Confesercenti Cesenate (la federazione degli operatori del settore moda)-, che cancella l’obbligo di comunicare ai rispettivi comuni l’inizio e la durata dei saldi, ci sembra giusto e funzionale perché facilita il nostro lavoro e ci alleggerisce da incombenze di cui si poteva già da tempo fare a meno.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presidente ricorda inoltre che il periodo invernale dei saldi va dal 4 Gennaio al 4 Marzo, quello estivo dal 5 Luglio al 2 settembre. Rimangono invariate le regole riguardo l’esposizione dei prezzi (vecchio prezzo, percentuale di sconto e nuovo prezzo da applicarsi in ogni prodotto) a garanzia del consumatore e per evidenziare la serietà e trasparenza della vendita. Le merci in saldo devono inoltre essere nettamente distinte e separate da quelle in vendita normale, se la separazione non è materialmente praticabile, deve essere sospesa la vendita ordinaria (cioè quella a prezzo pieno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Cesenatico, un altro positivo nelle ultime 24 ore: è un caso sintomatico

  • Violento impatto tra l'auto e la bici, gravissima la 57enne. Si cercano testimoni oculari

  • Cesenatico, due positivi al Coronavirus in Comune: tampone per tutti i dipendenti

  • Guida ubriaca tra la folla a zig-zag tra i pedoni, tasso alcolemico 5 volte sopra il limite: denunciata

  • Urla e botte, la furiosa lite tra coinquilini prosegue in strada: arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento