Economia

Dove c'era un circolo Arci nasce un nuovo ristorante con due soci veterani del settore

Una volta c'era un circolo Arci, ora c'è un ristorante di carne e pesce (anche sfiziosità crude) che promette molto bene

Una volta c'era un circolo Arci, ora c'è un ristorante di carne e pesce (anche sfiziosità crude) che promette molto bene. Il cuoco, infatti, è Federico Nicola Palmas, ex cuoco del Rustichello di Meldola e dei Maceri: una garanzia. Il nuovo ristorante, aperto da qualche settimana, si chiama "Ciocabec" Bistrot & Winebar e, dalla sua, oltre al cuoco, ha anche uno spazio galattico: varie centinaia di metri quadrati all'esterno, con chioschetto bar che ricorda i Caraibi, tavoli sotto un fresco pergolato, un'area per vedere la tivù (83 pollici) che non disturba gli altri ospiti, area gioco e sabbia per i bambini e un parcheggio enorme a disposizione degli ospiti. Siamo a Calabrina, in via Mariana 4375, all'ex circolo Arci, una struttura che ha grandissimo potenziale e che i due soci, Andrea Romano e Carlo Mascheri, entrambi con alle spalle anni di esperienza nel settore, hanno voluto ristrutturare per creare angoli suggestivi anche all'interno, come una sala relax al primo piano e un'altra stanza dove si può sia mangiare che festeggiare anniversari e compleanni. Poi c'è l'ingresso dove gli ospiti che arrivano passano davanti a una golosa vetrina-frigo dove sono esposti pezzi di carne pregiatissima che, basta che il cliente punti il dito, verrà cucinata sul momento dal cuoco.

"Noi ci crediamo molto - spiega Carlo - ci siamo innamorati subito del luogo, perché d'estate offre una bella esposizione esterna con tavoli freschi mentre d'inverno ha molte sale interne da sfruttare. Poi è ideale per le famiglie perché i bambini, pur nella massima sicurezza, possono giocare senza infastidire gli altri clienti. C'è un chiosco anche per i più giovani o per chi vuole festeggiare un evento con un aperitivo. Insomma offre vari modi di interpretare la ristorazione, anche se per noi il primo punto è la qualità dei prodotti e la cottura sul momento. Cuciniamo pesce, cotto e crudo, carne pregiata, verdure in molte maniere, e primi piatti con pasta fatta in casa. Siamo già partiti e siamo molto contenti, soprattutto di come i clienti hanno risposto per l'orario serale. Per il pranzo, dove proponiamo anche piatti estivi, deve ancora ingranare, ma siamo fiduciosi". A completare la squadra ci sono Massimo e Tatiana, operativi in sala e ovunque serva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove c'era un circolo Arci nasce un nuovo ristorante con due soci veterani del settore

CesenaToday è in caricamento