Musica dal vivo e tanta storia romana da respirare, a Savignano la "movida slow"

"Torneremo attivi tutti i giovedì sera, dal 16 luglio, con "Osteriva sul Rubicone" una specie di apericena o cena a lume di candela con musica dal vivo, cassettina con i prodotti locali da degustare"

Un'ansa del fiume Rubicone suggestiva, con un campo di cachi e bellissime piante secolari. Balle di fieno sparse qua e là, un apericena con prodotti locali consegnati in una cassettina o un cestino, musica dal vivo e tanta storia romana da respirare. E' questa la nuova moda di Savignano sul Rubicone che sta attirando molti amanti sia della natura che della "movida-slow", anche da fuori comune. Del resto Cesare non passò di qui a caso...

Il luogo di cui parliamo, un po' appartato e prolungamento del Ponte Romano di Savignano, è veramente magico ed è stato riscoperto dai savignanesi durante il lockdown. Appena è stato possibile uscire per camminare, infatti, i residenti non hanno perso occasione per una passeggiata rigenerante o un giro in bici lungo le sponde del fiume. Ma non solo. Anche gli altri anni, ogni tanto, in estate, la titolare dell'osteria Retrogusto organizzava una sorta di apericena al sacco sul fiume Rubicone, una bellissima idea che ha riscosso molto successo.

"Riprenderà anche quest'anno - spiega Pierpaolo Baroni, proprietario sia di questa parte di terreno che di un farmer's market a 500 metri dal fiume, nonché presidente della cooperativa I tesori del Rubicone - Torneremo attivi tutti i giovedì sera, dal 16 luglio, con "Osteriva sul Rubicone" una specie di apericena o cena a lume di candela con musica dal vivo, cassettina con i prodotti locali da degustare, balle di fieno come scenografia e un'atmosfera molto particolare. Lo staff organizzativo, infatti, sarà vestito come gli antichi romani per ricreare la magia dell'epoca d'oro del Rubicone. Il luogo è facilmente raggiungibile ma bisogna prenotarsi in anticipo. Per esperienza sappiamo che questo tipo di eventi interessa centinaia di persone, molti arrivano da Rimini, altri da Cesena, e una parte consistente da Gatteo e zone limitrofe. Bisogna sempre prenotarsi guardando i recapiti sui Social".    

osteriva 2-2-2

Il fiume Rubicone, però, non viene apprezzato solo da questa splendida ansa, ma lungo tutto il percorso e soprattutto nei pressi del ponte Romano. "L'amministrazione comunale di Savignano da anni stimola la fruizione del fiume in tutte le occasioni possibili e in vari contesti - spiegano dal Comune - All'interno del Masterplan del centro storico sono stati già realizzati e saranno realizzati in futuro interventi di bonifica, sistemazione, pulizia, arredo e installazione di percorsi e attrezzature sul fiume e aeree limitrofe, specialmente nel tratto urbano, finalizzati proprio alla fruizione e alla valorizzazione di questo elemento fortemente identitario del territorio comunale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento