Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Frutta party a Cesena: il mercato ortofrutticolo apre agli alunni e alle famiglie

“Già da qualche anno – spiega Domenico Scarpellini, presidente del Mercato – portiamo avanti l’educazione al consumo consapevole di frutta e verdura"

Il Mercato ortofrutticolo di Cesena apre le porte agli alunni delle scuole e alle famiglie. In occasione della Wellness Week, la Settimana del benessere, promossa su tutto il territorio romagnolo dal 22 al 31 maggio da Wellness Foundation, la struttura di Cesena ha deciso di fare divulgazione partendo dai più piccoli e coinvolgendo le famiglie. L’appuntamento è per sabato dalle 9 alle 11,30 a Pievesestina in via Dismano 4001.

“Già da qualche anno – spiega Domenico Scarpellini, presidente del Mercato – portiamo avanti l’educazione al consumo consapevole di frutta e verdura. E i nostri interlocutori privilegiati sono i bambini. Grazie a loro, trasmettiamo il messaggio alle famiglie. Un consumo regolare di frutta e verdura porta benefici alla salute. E in più noi divulghiamo i principi della qualità, puntando sulla frutta di stagione e sui prodotti locali”.
Il programma del 30 maggio prevede il “Frutta Party”, che contempla laboratori per i bambini dai 6 ai 10 anni, con degustazione di frutta. E per accattivare ancor di più l’attenzione dei più piccoli, la frutta sarà offerta sotto forma di spiedini, frullati e macedonia preparati direttamente sul posto. E in più vi sarà un momento dedicato proprio alle famiglie.

“In occasione della Settimana del benessere – continua Scarpellini – diamo un’ulteriore possibilità alle famiglie di accedere al Mercato per acquistare prodotti come fragole, mele e pere. Sarà un’occasione per comprare frutta a prezzi vantaggiosi direttamente nel nostro Mercato. Ma soprattutto vogliamo che i cittadini di Cesena vedano con i propri occhi come funziona la struttura, chi ci lavora e quanta cura vi si dedica per il raggiungimento della massima qualità”.

Il laboratorio riservato ad alcune classi 5° Circolo didattico Scuola primaria Collodi sarà curato da Alimos che, sotto forma di gioco, farà capire agli alunni l’importanza di preferire frutta e verdura alle merendine di tipo industriale. Il coinvolgimento farà sì che nessuno si senta escluso e non avrà nulla a che fare con una lezione che rischierebbe di diventare noiosa. Il tema del laboratorio è stato scelto partendo da uno dei punti critici emersi dalle ricerche sul consumo di frutta e verdura che una nutrizionista del Comune di Cesena ha segnalato. Favorire l’accettazione di alcuni prodotti ortofrutticoli e, più in generale, per aumentare il loro gradimento; criticità sulle quali si lavorerà in modo coinvolgente con i bambini sono emerse grazie alle ricerche svolte nelle scuole della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frutta party a Cesena: il mercato ortofrutticolo apre agli alunni e alle famiglie

CesenaToday è in caricamento