Economia

Piatti tradizionali e innovativi: i "Menù d'Autunno" fino al 30 novembre

Si tratta di un’occasione speciale per provare la gastronomia cesenate, con la valorizzazione dei prodotti del territorio nei piatti più tradizionali ed in quelli con un tocco innovativo

Menù d'Autunno, iniziativa della Associazione Ristoratori di Cesena, continua fino al 30 novembre. Si tratta di un’occasione speciale per provare la gastronomia cesenate, con la valorizzazione dei prodotti del territorio nei piatti più tradizionali ed in quelli con un tocco innovativo. Gli aderenti all’iniziativa dell’Associazione Ristoratori di Cesena (che ha sede presso la Confesercenti Cesenate) propongono, all’interno delle accoglienti mura dei propri locali, menù degustazione di carne e pesce a prezzo dichiarato (da 25 a 35 euro comprese le bevande); diversi, in base alla scelta di ogni ristorante. Visto il successo dell’iniziativa, conviene sempre prenotarsi rivolgendosi direttamente ai ristoranti.

Aderiscono all'iniziativa i ristoranti Anita in Città (Foro Annonario di Cesena), Cerina (San Vittore di Cesena), Cohiba (Cesena), Fermoposta (Cesena), La Fonderia-Osteria da Gas (Calisese di Cesena), La Grotta 1922 (Cesena), La Locanda delle Stelle (San Carlo di Cesena), Le Scuderie (Cesena), Ponte Giorgi (Mercato Saraceno).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piatti tradizionali e innovativi: i "Menù d'Autunno" fino al 30 novembre

CesenaToday è in caricamento