menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cesenate Massimiliano Montalti nuovo vicepresidente di Assologistica

"Obiettivi da raggiungere sia nel medio che nel lungo termine - spiega il neo vice presidente - al fine di mettere a sistema le diverse realtà del nostro Bel Paese per renderlo più competitivo sui mercati internazionali".

Massimiliano Montalti, 39enne manager cesenate, è il nuovo vicepresidente di Assologistica, Associazione Italiana Imprese di Logistica, realtà associativa che raccoglie le imprese di logistica, dei magazzini generali e frigoriferi, dei terminalisti portuali, interportuali ed aeroportuali, con sedi e Milano e a Roma e che rappresenta 250 aziende italiane. Assologistica si mette al servizio delle associate garantendo loro una integrazione logistica a 360° per promuovere e tutelare sia in Italia che all’estero la qualità imprenditoriale italiana e l’immagine del sistema logistico nazionale.

Un obiettivo sempre più strategico nel contesto economico attuale,  in cui l’internazionalizzazione diventa la conditio sine qua non per lo sviluppo e la crescita. Per stare al passo con le sempre più stringenti necessità di aggiornamento, rinnovamento e capacità competitiva provenienti dai mercati interni ed  internazionali, Assologistica ha deciso di affidare l’importante ruolo di vicepresidente a Montalti, ingegnere cesenate, amministratore delegato dei Magazzini Generali Raccordati di Cesena e membro della Commissione Affari Internazionali e della Commissione Dogane di Confindustria Roma. Il nuovo Ceo, ingegnere con specializzazione in geotecnica e YBA Business Master in via di conclusione ad Unindustria Forlì-Cesena, mette a disposizione dell’Associazione una competenza ultradecennale nel settore, maturata nella conduzione dell’impresa di famiglia.

Montalti entra in carica ponendo in agenda alcune priorità. Tra queste, l’organizzazione di missioni imprenditoriali internazionali con particolare attenzione al bacino del Mediterraneo, iniziando da Marocco ed Egitto, e lo sviluppo dell’internazionalizzazione del Sistema Italia in correlazione con le Associazioni dei produttori. “Obiettivi da raggiungere sia nel medio che nel lungo termine – spiega il neo vice presidente - al fine di mettere a sistema le diverse realtà del nostro Bel Paese per renderlo più competitivo sui mercati internazionali”.

ASSOLOGISTICA - L’Associazione Italiana Imprese di Logistica rappresenta 250 aziende, con 70 mila dipendenti diretti ed indiretti, 22 milioni quadrati di aree interne coperte, 4,5 milioni di metri cubi di celle frigorifere e 60 milioni di metri quadrati di terminal marittimi e inland terminal. Con l’istituzione delle rappresentazione territoriali (tra queste i Magazzini Generali Raccordati di Cesena) che favoriscono l’incontro tra i gestori delle infrastrutture per la logistica e gli operatori terzisti che la utilizzano,  l’Associazione garantisce una integrazione logistica a 360°. L’obiettivo associativo è quello di promuovere e tutelare sia in Italia che all’estero l’efficacia e la qualità delle imprese aderenti  nonché l’immagine del sistema logistico nazionale.

IL SINDACO - Il Sindaco Paolo Lucchi ha inviato un messaggio a Montalti, nel quale sottolinea che si tratta di un riconoscimento non solo per il manager cesenate e per la Magazzini Generali Raccordati, di cui è amministratore delegato, ma per l’intero territorio cesenate “che ha da sempre avuto nel comparto logistico uno degli asset economici più importanti, intorno al quale le imprese cesenati e romagnole hanno costruito innovazione, sviluppo ed occupazione”. “Da oggi, – scrive il Sindaco a Massimiliano Montalti - Cesena ha un ulteriore importante interlocutore sul piano nazionale, che ha dalla sua l’essere un giovane ed innovativo imprenditore, e con il quale, quindi, sarà utilissimo collaborare per far crescere l’economia della nostra città e le opportunità di mercato per le imprese cesenati". Il Sindaco conclude il suo messaggio con l’auspicio di incontrarsi a breve per individuare un percorso di collaborazione su questi temi.

                                           

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento