rotate-mobile
Economia

Legacoop Romagna, Simona Benedetti è la nuova coordinatrice a Forlì-Cesena: come cambia l'assetto

Invece Federico Morgagni è il nuovo referente per il settore agroalimentare nello stesso ambito territoriale

Novità nell’assetto organizzativo interno di Legacoop Romagna. Simona Benedetti assume la responsabilità di coordinatrice dell’associazione per l’area di Forlì-Cesena. Federico Morgagni è il nuovo referente per il settore agroalimentare nello stesso ambito territoriale. Nei giorni scorsi il coordinamento delle cooperative di Forlì-Cesena di Legacoop Romagna ha deliberato il nuovo organigramma nel corso di un’assemblea molto partecipata, alla presenza del presidente Mario Mazzotti e del vicepresidente Luca Panzavolta.

Benedetti, 51 anni, è nata e vive a Cesena. Dopo il diploma al Liceo Classico Vincenzo Monti ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna. In Legacoop Romagna seguiva già i settori "Produzione e Servizi" e "Cooperative sociali" nel territorio di Forlì-Cesena. 

Morgagni, 28 anni, è laureato in Scienze Storiche all’Università di Bologna. Le sue deleghe in Legacoop Romagna comprendevano già il settore Culturmedia e Case del popolo. L’aggiornamento dell’organigramma si è reso necessario dopo che Matteo Marchi è stato chiamato a ricoprire un importante incarico in Cooperativa Agricola Cesenate.

"La sede di Forlì-Cesena è il riferimento di un territorio ad alta densità cooperativa — dice il presidente di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti —. In questi anni ha ottenuto importanti risultati in termini di consolidamento delle relazioni con le imprese e gestione dei rapporti istituzionali. A Matteo Marchi, il cui percorso di crescita professionale prosegue all’interno di una delle cooperative associate più importanti, va il ringraziamento dell’Associazione per il lavoro svolto in questi anni, in particolare nell’ultimo difficile periodo legato alla pandemia Siamo certi che Simona Benedetti e Federico Morgagni proseguiranno sulla strada intrapresa, a loro vanno i più sentiti auguri di buon lavoro".

Legacoop Romagna rappresenta circa 380 imprese associate nelle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, con un valore della produzione di oltre 6 miliardi di euro, 80 mila soci e oltre 23mila lavoratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legacoop Romagna, Simona Benedetti è la nuova coordinatrice a Forlì-Cesena: come cambia l'assetto

CesenaToday è in caricamento