Lavoro e occupazione, più assunzioni nelle imprese artigiane cesenati con l'apprendistato

Il rapporto di Confartigianato mostra che i contratti di apprendistato rappresentano il 12,5% dei nuovi rapporti di lavoro creati in Italia nel primo trimestre di quest’anno per i giovani under 30

Anche nel territorio cesenate crescono le imprese artigiane che assumono giovani entrati in laboratorio grazie a un rapporto di apprendistato, in vari settori, in particolare nella manifattura metalmeccanica. A livello nazionale nell’ultimo anno 283.000 giovani sono entrati nel mondo del lavoro e stanno imparando un mestiere grazie all’apprendistato. "Questo contratto si conferma la strada maestra per favorire l’occupazione giovanile - rimarca il Gruppo di Presidenza di Confartigianato Cesena formato da Lorena Fantozzi, Stefano Ruffilli e Marcello Grassi -. Abbiamo assistito a una crescita record di assunzioni di apprendisti registrata tra aprile 2017 e marzo 2018: 283.000, il 20,2% in più rispetto al 2017 e superano dell’11,4% le 254.000 assunzioni di giovani a tempo indeterminato avvenute nello stesso periodo".

Il rapporto di Confartigianato mostra che i contratti di apprendistato rappresentano il 12,5% dei nuovi rapporti di lavoro creati in Italia nel primo trimestre di quest’anno per i giovani under 30. Sulla crescita dei contratti di apprendistato hanno influito gli interventi di decontribuzione previsti nella Legge di bilancio 2018. "Interventi sui quali occorre insistere - sottolinea il Gruppo di Presidenza - perché la realtà dimostra che la ripresa dell’occupazione giovanile passa per l’apprendistato, il contratto a causa mista più adatto a soddisfare le esigenze formative dell’artigianato e delle piccole imprese, la ‘palestra’ in cui i giovani studiano e si preparano ad entrare in un mercato del lavoro che richiede competenze tecniche evolute imposte dalla rivoluzione digitale. Confartigianato esprime invece un giudizio negativo sulle modifiche ai contratti a tempo determinato introdotte dal Decreto dignità: si tratta di interventi che danneggiano i datori di lavoro e non fanno nemmeno gli interessi dei lavoratori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento