Lago di Quarto, Confcommercio: "Inizio dei lavori un passo importante, collaborare pubblico e privato"

Valle dei laghi, un passo avanti. L'inizio dei lavori per il recupero ad uso turistico del lago di Quarto è un passaggio importante verso l'obiettivo di qualificare ulteriormente l'offerta turistica della Valsavio

Valle dei laghi, un passo avanti. L'inizio dei lavori per il recupero ad uso turistico del lago di Quarto è un passaggio importante verso l'obiettivo di qualificare ulteriormente l'offerta turistica della Valsavio. Lo rimarcano il presidente Confcommercio Augusto Patrignani e il presidente di Confcommercio Sarsina Romano Rossi.

"Da anni Confcommercio - affermano - è impegnata in prima linea per la riqualificazione del lago di Quarto a fini ambientali e ricettivi nell’ottica della valorizzazione di quella che abbiamo chiamato la valle dei laghi. In realtà la valle del Savio è ben di più: alta Valle dei percorsi turistici ambientali, sportivi, cicloturistici, valle delle attrattive termali, culturali, enogastronomiche, uno spaccato d  Romagna, quella al confine con la bella Toscana, che ha tutte le peculiarita’ per calamitare turisti, visitatori, appassionati del buon vivere. È per questo che la presentazione dell’inizio dei lavori per il rilancio della nostra splendida bellezza naturale mai sfuttata in tutte le sue potenzialità a cui siamo stati lieti di partecipare è un’occasione importante per Confcommercio. Siamo orgogliosi del bel lavoro preparatorio svolto a cui abbiamo dato il nostro contributo".

"Positiva - proseguono Patrignani e Rossi - la progettualità messa in campo da pubblico e privati, così come la capacità di intercettare i fondi europei per avviare un intervento impegnativo e il fatto, finalmente, che è stata sbloccata l’impasse. Confcommercio ringrazia tutti gli attori in campo, dall’amministrazione comunale di Sarsina, al Gal L’Altra Romagna, alle associazioni locali del volontariato ambientale ma anche a quelle di rappresentanza economica come la nostra che in questi anni hanno lavorato sodo per creare i presupposti per ridare fruibilità, piena accessibilità e attrattivita’ allo splendido Lago di Quarto. Ora si tratta di renderlo turisticamente fruibile, e naturalmente di valorizzarlo anche dal punto di vista idrico, e di far nascere attorno ad esso strutture ricettive, pubblici esercizi è un sistema attrezzato dell’ospitalità che potenzino l’offerta turistica dell’intera Alta Valle del Savio. In questi anni, su questa partita più ampia, quella del rilancio dell’intera vallata, si sono convogliati impegni e attenzioni da parte di tutte le amministrazioni locali e dei partner territoriali più attenti e sensibili. Senza falsa modestia crediamo che Confcommercio abbia dimostrato di essere uno di questi partner e vogliamo continuare a dare il nostro contributo a fianco delle imprese che rappresentiamo e di tutti coloro che stanno profondendo sforzi importanti. Amiamo la nostra bella montagna così come tutto il nostro territorio nelle sue sfaccettate attrattive e con i suoi turismi integrati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"Investire sulla montagna a significa contrastarne il suo spopolamento residenziale e imprenditoriale, puntare sulla bellezza naturale dei luoghi e sull’estro e la creatività dinamica delle imprese turistiche e di tutta la filiera. L’inizio dei lavori per il rilancio funzionale del lago di Quarto non è un traguardo, ma il primo passo di un percorso in cui dobbiamo essere tutti uniti e concordi nel volere immettere nel circuito delle nostre bellezze d’Alto Savio anche il lago di Quarto recuperato e pronto all’utilizzo pieno dal punto di vista turistico. In questi anni abbiamo lavorato per questo e continueremo a farlo per la nostra terra, per chi ci vive e lavora e per i tanti che potranno godere di questa spettacolare bellezza naturale che finalmente diventerà godibile e pienamente fruibile con ricadute economiche sicuramente importanti sul territorio. Il turismo è il nostro petrolio e il lago di Quarto uno straordinario giacimento".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento