Suolificio Giglioli e Cercal, "Laboratorio Creativo": premiati con 1000 euro i tre lavori più meritevoli

“Si dice spesso che scuola e azienda non vanno insieme – afferma Cesare Casadei, presidente del Cercal – Questo è un chiaro esempio di incontro riuscito"

Cercal e suolificio Giglioli si sono incontrati nel ‘Laboratorio creativo’ che ha coinvolto 5 tra allievi ed ex allievi della scuola internazionale di calzature di San Mauro Pascoli. L’originalità del progetto sta nello stretto legame tra progettazione in aula e sistema produttivo aziendale. Il percorso dei giovani, infatti, si è snodato prima di tutto nell’elaborazione di modelli di suole di calzature, seguito dalla messa in produzione dei modelli stessi utilizzati dall’azienda.

Il Cercal ha messo a disposizione quale coordinatrice la docente Carla Cesarini, la Giglioli dal canto suo ha seguito l’evoluzione del lavoro dei giovani e messo a disposizione 1000 euro, assegnando una graduatoria dei lavori presentati. Migliore lavoro è stato giudicato quello del messicano Francisco Javier Velazquez Hernandez a cui è andato il premio di 500 euro. Velazquez già lo scorso anno era salito agli onori delle cronache per avere vinto il concorso internazionale per giovani stilisti “Un talento per la scarpa” promosso da Sammauroindustria.

Al secondo posto il giapponese Shoichi Nagaya (300 euro), al terzo Deborah Pasquini di Lanciano. Non premiati ma meritevoli i lavori della cinese Luning Wang e di Gabriele De Donno di San Pietro Vernotico (Brindisi). I lavori premiati sono stati presentati a Lineapelle svoltasi a Milano nel febbraio scorso. “Si dice spesso che scuola e azienda non vanno insieme – afferma Cesare Casadei, presidente del Cercal – Questo è un chiaro esempio di incontro riuscito. I giovani non lavorano solo sulla ‘carta’ ma progettano in presa diretta nuovi modelli di suole per calzature, sulla base delle indicazioni fornite dall’impresa promotrice nel corso del percorso formativo. In questo modo i ragazzi entrano in contatto col mondo del lavoro di una grande azienda con proprie idee e propri progetti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento