rotate-mobile
Economia

"La filiera dolciaria si è rilanciata col Sigep". E la storica azienda cesenate festeggia 70 anni

Il Sigep ha ospitato un fitto calendario di dimostrazioni ha dato la possibilità ai visitatori di ammirare le preparazioni più tradizionali in gelateria, pasticceria e cioccolateria fino a quelle più originali ed innovative

Anche la filiera della gelateria artigianale di Confartigianato Alimentazione territoriale è stata protagonista della  43esida edizione del Sigep tenutasi a Rimini, l’appuntamento realizzato da Ieg Italian Exhibition Group che negli anni ha acquisito fama e riconoscimento a livello internazionale con un incoming di oltre 200mila visitatori. Quest’anno sono stati 950 gli espositori. Lo stand di Confartigianato Alimentazione  ha messo in luce la maestria e le capacità dei propri artigiani.

Il Sigep ha ospitato un fitto calendario di dimostrazioni ha dato la possibilità ai visitatori di ammirare le preparazioni più tradizionali in gelateria, pasticceria e cioccolateria fino a quelle più originali ed innovative. I protagonisti delle demo sono stati sia i dirigenti della categoria Confartigianato Imprese Alimentazione Dolciario, sia le aziende del territorio di Rimini, che grazie allo spazio Confartigianato hanno potuto mettere in scena le proprie abilità artigiane.

“Confartigianato Alimentazione anche nel cesenate – rimarca il Gruppo di Presidenza di Confartigianato Cesena (Daniela Pedduzza, Stefano Ruffilli, Marcello Grassi) - valorizza la qualità e l’unicità dei prodotti. Al Sigep abbiamo potuto ammirare dei veri artisti, coloro che fanno la differenza e su si deve puntare per una reale valorizzazione del Made in Italy.Il Sigep ripartito dopo lo stop dell'anno scorso è stata una grande iniezione di fiducia per l'intero settore. Confartigianato quest’anno ha mostrato una forte presenza, sia come associazione che come categoria.  Tra le  imprese più rappresentative presenti al Sigep anche la azienda dolciaria cesenate Babbi, che quest'anno celebra il 70° di fondazione”.

L’impegno di Confartigianato Imprese si è mostrato, oltre che nel sostegno alle imprese, nella lotta agli sprechi. Nella giornata conclusiva della manifestazione infatti sono stati donati più di 50 chilogrammi di prodotti in beneficenza, grazie al progetto “Sigep Solidale”, che si è impegnato grazie al prezioso supporto dei volontari a distribuire generi alimentari alla Caritas e alla Comunità papa Giovanni XXIII.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La filiera dolciaria si è rilanciata col Sigep". E la storica azienda cesenate festeggia 70 anni

CesenaToday è in caricamento