La confartigianato di ieri e di domani. Tra valori e nuove battaglie

Per far parte di un'associazione come Confartigianato bisogna conoscerne un po' la storia, quali sono state le difficoltà, le soddisfazioni e qual stato il filo logico che l'ha caratterizzata

Per far parte di un'associazione come Confartigianato bisogna conoscerne un po' la storia, quali sono state le difficoltà, le soddisfazioni e qual stato il filo logico che ha caratterizzato Confartigianato nei suoi 66 anni di storia. Noi abbiamo un distintivo unico che è l'artigianato, noi siamo un'organizzazione che fin dalla nascita si è posta il problema della rappresentanza non solo degli interessi ma anche dei valori dell'artigianato”.

“É infatti l'artigianato che ha contribuito all'affermazione e all'attrattività del “Bel Paese”; ancora oggi infatti non sono gli artigiani ad aver bisogno dell'Italia, ma l'Italia ad aver bisogno degli artigiani”. E’ solo uno dei passi più significativi della appassionata conversazione tenuta dal segretario regionale Confartigianato Emilia Romagna Franco Ragonesi giovedì sera 17 maggio alla sede cesenate di Confartigianato di via Alpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“L’articolo 45 della Costituzione – ha detto Ragonesi - afferma che la legge tutela e promuove l’artigianato. Ma io chiedo: le attuali leggi tutelano l’artigiano o rischiano invece di affossarlo, pur in un Paese dove il 98% delle imprese ha meno di 18 addetti?”.
“La battaglia culturale prioritaria, forti della nostra storia storia e dei nostri valori – ha rimarcato in chiusura d’incontro il segretario cesenate Bernacci - è quella di salvare la piccola impresa, una battaglia mai così decisiva come in questa fase prolungata di crisi nno solo economica, ma anche di modelli culturali per rilanciare lo sviluppo. Per questo il 26 maggio anche una rappresentanza di Confartigianato Federimrpesa Cesena parteciperà a Cesena alla manifestazione indetta da Confartigianato e Cna regionale “Salviamo la piccola impresa”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento