menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ex cestista scommette sullo 'svapo': "Un negozio moderno, qui oltre 500 gusti e 150 modelli"

All'inaugurazione del 'nuovo' Bacco Italia Smoke anche il Santone dello Svapo, uno dei mostri sacri del settore

Sabato in molti avranno notato un'interessante novità in città. E' stato inaugurato il 'nuovo' Bacco Italia Smoke, in via Cervese 1303, nel quartiere Sant'Egidio. Dominus dell'operazione è Marco Pilat, 45enne ex cestista con un passato in serie A tra Trieste, Milano e Pavia, da sette anni ha scommesso sul settore delle sigarette elettroniche. 

Un locale più grande e rinnovato, "Ho voluto offrire ai miei clienti - spiega Marco - un negozio più moderno  e più accogliente. Ho ampliato la mia proposta, che ora prevede circa 150 modelli di e-cig e oltre 500 gusti. I liquidi più strani? Si va dalla classica fragola al pop corn al caramello. Ci sarà anche un distributore esterno in funzione h24".

Ospite d'onore dell'inaugurazione è stato il Santone dello Svapo, forlivese, uno dei mostri sacri del settore, con i suoi 120mila follower su Instagram: "E' stato uno dei primi a scommettere sulla sigaretta elettronica e ha conquistato il pubblico con le sue recensioni simpatiche in salsa romagnola".

Qualche settimana fa ha fatto molto scalpore la notizia rimbalzata dagli Usa, del primo morto causato dalla e-cig. Pilat la pensa come i suoi colleghi  del territorio: "La sigaretta elettronica è un dispositivo, e come tutti gli strumenti dipende da come viene utilizzato. Ci tengo a sottolineare che i dati scientifici testimoniano che è il 95% meno nociva rispetto alle sigarette tradizionali. Nel sistema sanitario inglese, la sigaretta elettronica è addirittura gratuita previa prescrizione medica".

Per molti ovviamente l'obiettivo è smettere di fumare: "E' un processo graduale che porta a ridurre col tempo il livello di nicotina. Anche se voglio precisare che nelle sigarette classiche  il cancerogeno deriva dalla combustione". "Da ex giocatore di basket professionista - conclude Marco - posso testimoniare come tanti sportivi scelgono la sigaretta elettronica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento