rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Economia

L'azienda agricola lavora come una volta: "Uno dei primi banchi al Mercato coperto". Ora porta anche i panettoni

Sfornano dolci, pane, biscotti tradizionali e focaccia per tutto l'anno. E ora sui loro banchi del mercato coperto di Cesena hanno portato anche i panettoni e il torroni

Sfornano dolci, pane, biscotti tradizionali e focaccia per tutto l'anno. E ora sui loro banchi del mercato coperto di Cesena hanno portato anche i panettoni e il torroni. E' l'azienda agricola di Loris ed Elga Mengozzi di San Romano (Mercato Saraceno) presente al Foro tutti i mercoledì e i sabati con un banco sempre molto ben fornito e punto di riferimento per chi ama i prodotti da forno realizzati come tradizione vuole.

Castagnaccio, biscotti fichi e noci, fave dei morti, pane natalizio, torte alle mandorle, al cioccolato, alle mele: questi solo alcuni dei prodotti che si possono trovare da Loris ed Elga. Come il pane integrale, ai semi, crackers senza sale, ma soprattutto farina macinata a pietra dal mulino Ronci, un mulino che lavora come una volta. "I prodotti che vengono dalla nostra terra li trasformiamo nel piccolo laboratorio della nostra azienda agricola - spiega Loris - sono nostre farina, uova, marmellate, fichi, mandorle. Abbiamo circa 120 ettari da coltivare, non sono tutti nostri, parte è in affitto. Ci sono castagni, grano. Quello che acquistiamo sono zucchero, burro e cioccolata. E cerchiamo sempre i prodotti migliori". Elga e Loris hanno iniziato sei anni fa con la vendita al Foro. E lo dicono con grande orgoglio. "Siamo stati uno dei primi banchi - aggiunge Loris - abbiamo iniziato con un po' di crostate, qualche pagnotta. All'inizio è stata un po' dura, ma poi ci siamo fatti i nostri clienti e siamo molto felici, a noi il Mercato Coperto piace molto. Anzi ho sempre ritenuto che non dovessero esserci tre mercati dei contadini sparsi per Cesena: al Foro, lungo il fiume Savio e a piazza San Domenico, ma sarebbe meglio avere un posto unico dove poter trovare tutti i prodotti del nostro territorio".

Elga e Loris lavorano praticamente sempre per portare i loro prodotti il mercoledì e il sabato sui banchi del Mercato Coperto. Già la domenica e il lunedì impastiamo, poi inforniamo e il mercoledì mattina, all'alba, prima di partire per Cesena, insacchettiamo. E così il giovedì per il sabato. "Ora abbiamo i panettoni. Per quelli c'è un procedura lunghissima - spiega Loris - Iniziamo mercoledì sera per il primo impasto, 12 ore di lievitazione, poi il secondo impasto, tutto naturale, con il lievito madre, e poi inforniamo.  Li insaporiamo con fichi, amarena, noci, cioccolata, uvetta e canditi, a seconda dei gusti. Ora Elga li sta preparando anche con albicocche e frutti rossi. Tutte le settimane facciamo un'infornata di una sessantina di panettoni. Il segreto? Prodotti buoni, materie prime eccellenti e prezzi accessibili".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda agricola lavora come una volta: "Uno dei primi banchi al Mercato coperto". Ora porta anche i panettoni

CesenaToday è in caricamento