menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'azienda agricola apre un nuovo punto vendita: "Farlo in piena pandemia è stata una scommessa"

Ventiquattro ettari di azienda agricola dislocata tra Pievesestina, Sant'Andrea in Bagnolo e Casemurate, due punti vendita estivi a Lido di Classe e Castiglione di Ravenna e ora anche un negozio a Cesena

Ventiquattro ettari di azienda agricola dislocata tra Pievesestina, Sant'Andrea in Bagnolo e Casemurate, due punti vendita estivi a Lido di Classe e Castiglione di Ravenna e ora anche un negozio a Cesena: Agripas diventa sempre più grande. Il negozio di frutta e verdura fresca, aperto dal 18 marzo, si trova in via Savio 534, al posto di quella che prima era una profumeria. A ospitare i prodotti del campo sono due ampi locali dove, oltre a frutta e verdura, si trovano anche particolari prodotti come il pomodoro camone nero, la melanzana perlina, un radicchio che si chiama "rosa di Gorizia", e formaggi prodotti in zona e giardiniere fatte artigianalmente.

"Aprire adesso, in piena pandemia, è stata un po' una scommessa - spiega Mihaela Pascu, responsabile dell'azienda Agripas - ma noi ce lo siamo potuto permettere perché abbiamo alle spalle un'attività che opera da anni e, soprattutto, tanta esperienza nel settore. Abbiamo due punti vendita estivi, oltre venti ettari di terreno in cui produciamo frutta e verdura, uno stand al mercato ortofrutticolo in cui vendiamo all'ingrosso e siamo ormai conosciuti anche per le consegne a domicilio iniziate lo scorso anno all'inizio della pandemia. Aprire un punto vendita anche a Cesena, quindi, era una conseguenza naturale dell'attività che abbiamo portato avanti in questi anni. La gente ci conosce e sa che lavoriamo bene. In questo periodo, proprio per venire incontro ai clienti, facciamo anche delle promozioni su frutta e verdura. Le verdure e la frutta che non sono coltivate a Cesena e che i clienti trovano tutti i giorni sugli scaffali provengono da altre aziende agricole italiane con cui effettuiamo scambi durante tutto l'anno. Ora loro ci danno le arance, l'estate noi diamo le pesche. La garanzia, comunque, è che sono tutti prodotti freschi, raccolti e messi in vendita". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento