menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Job Day a Cesena: i laureati in informatica incontrano le imprese

L'evento a Cesena per iniziativa del Corso di Studio in Ingegneria e Scienze Informatiche dell'Università di Bologna, Campus di Cesena, Unindustria Forlì-Cesena, C.N.A. Forlì-Cesena, Confartigianato Cesena, Ser.In.Ar e Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena

Un incontro di alto livello fra formazione universitaria e tessuto delle imprese, questo è Job Day, evento previsto a Cesena giovedì prossimo Palazzo Mazzini-Marinelli (via Sacchi, 3), per iniziativa del Corso di Studi in Ingegneria e Scienze Informatiche (Campus di Cesena), unitamente a Ser.In.Ar. Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, Cna Forlì-Cesena, Confartigianato Cesena e Unindustria Forlì-Cesena.

La manifestazione si pone l’obiettivo di mettere in relazione studenti, laureandi e neolaureati presso il Corso di Laurea di informatica e le imprese del settore attive sul territorio, al fine di attuare uno scambio reciproco di conoscenza, finalizzato ad attivare possibili collaborazioni, sulla base delle competenze acquisite dai giovani e delle istanze espresse dalle imprese.

L’evento prevede alle 9, in apertura dei lavori, un’introduzione che sarà curata dai rappresentanti degli organismi promotori e, successivamente un seminario sul tema “Reality Mining: dai Big Data alla Social Intelligenze, le nuove professioni nella data-driven economy”, tenuto da Cosimo Accoto (Partner e VP Innovation in OpenKnowledge). Nel corso dei lavori verranno presentati i profili professionali emergenti in questo comparto innovativo e di crescente interesse per il mercato.

Seguirà la presentazione delle imprese che hanno aderito all’iniziativa e l’apertura e i desk aziendali all’interno della sede del corso di studio, in cui le aziende stesse avranno la possibilità di fornire informazioni sulla propria attività, sulle applicazioni informatiche e software proposte e sulla possibilità di svolgere tirocini e tesi in azienda.

“Si tratta – affermano Marco Boschetti, docente del corso di studi in Scienze Informatiche e Alberto Zambianchi, presidente Ser.In.Ar. – di un’opportunità preziosa sia per imprese del comparto ICT (Information and Communication Tecnology), che per quelle dotate di Centro IT strutturato, in quanto avranno la possibilità di venire in contatto con professionalità avanzate di alto livello, conseguite dai giovani laureati, strategiche per le proprie esigenze in materia di elaborazione dati e strutture informatiche complesse”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento