menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iron's Technology, un open house sulla nuova tecnologia per le macchine utensili

Sabato nei laboratori di via Fanin si tiene un open house per presentare la nuova tecnologia Mas 1

Dal l’edilizia strutturale al l'arredamento urbano, dal design di tendenza allo scambio termico. Questi alcuni settori ai quali si rivolge l’innovativa e brevettata tecnologia di lavorazione messa a punto da Iron’s Technology, start-up cesenate tutta italiana, fondata Cesena nel 2011 da tre giovani imprenditori: Marco Senni, titolare di Iron’s Meccanica, azienda di famiglia attiva sul territorio dagli anni 30, Rudi Bragagni e Andrea Ancarani, provenienti dal settore delle macchine utensili e della robotica industriale. ''Oggi la nostra azienda – informano Bragagni e Senni – si occupa di vendita macchine utensili a Cnc, progettazione e realizzazione di macchine utensili speciali a Cnc e di impianti robotizzati, su precisa specifica del cliente, ad alto valore aggiunto e livello tecnologico''.

Sabato nei laboratori di via Fanin si tiene un open house per presentare la nuova tecnologia Mas 1. Tra le macchine realizzate, spicca anche una linea in grado di deformare plasticamente a freddo tubi metallici sfruttando una particolare tecnologia denominata “Tecnologia Mas-1”. Saranno presenti anche rappresentanti del mondo politico e istituzionale, fra cui il consigliere regionale Lia Montalti e il vicesindaco di Cesena Carlo Battistini. ''Il concetto base di lavora zione del tubo – spiegano Bragagni e Senni – è brevettato a livello internazionale ed è combinato con un software di ge stione appositamente sviluppato e anch'esso brevettato. Dalla loro sinergia emerge una macchina unica nel suo genere per caratteristiche di versatilità e precisione. Il processo prevede che il tubo venga bloccato tra due prese (mandrini o pinze) e lavorato in deformazione a freddo tramite una o due teste contrapposte posizionate sul carro di traslazione. Le lavorazioni possibili sono le più diverse, con una varietà di forme e di passi che permettono di servire diversi settori applicativi: dallo scambio termico al l’edilizia strutturale, dal l'arredamento urbano al design di tendenza''.

Iron’s Meccanica rappresenta l’evoluzione dell’officina che Pietro Senni fondò a Cesena nel 1935. Con l’entrata dei figli nell’attività di famiglia, l’azienda si è nel tempo ampliata specializzandosi nel settore della carpenteria e riparazione di macchinari agricoli. Due generazioni impegnate nel portare avanti un’attività che oggi è coordinata e gestita dal nipote di Pietro, Marco Senni, il quale ha saputo trasformare l’azienda di famiglia in una società strutturata che opera nel settore della meccanica di precisione e della carpenteria metallica. In questo contesto Iron’s Meccanica costituisce oggi insieme a Iron’s Technology un gruppo operativo le cui sinergie permettono di offrire un servizio completo ed efficiente in linea con le esigenze richieste dal mercato del settore. Non solo produzione e prototipazione, ma anche innovazione. Ad Iron’s Technology, quale start-up del Gruppo, è stato concesso dalla Regione Emilia Romagna un fondo grazie al riconoscimento ottenuto dalle istituzioni tramite il bando “Start Up Innovative 2013”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento