Intesa tra le associazioni sull'asseverazione per la stipula dei contratti di locazione a uso abitativo

L’asseverazione è richiesta obbligatoriamente dall'Agenzia delle Entrate per i contratti agevolati, transitori e per studenti non assistiti dalle Associazioni sindacali di settore, per ottenere le agevolazioni fiscali

Ape Confedilizia Forlì-Cesena, AS.P.P.I Forlì, S.I.C.E.T. Romagna, S.U.N.I.A. di Forlì-Cesena, U.N.I.A.T. Regionale sportello di Forlì. Sono le realtà associative di categoria che hanno concordemente stabilito di operare secondo una linea comune e condivisa in relazione alle modalità con cui le associazioni procedono alla cosiddetta “asseverazione” per la stipula dei contratti di locazione ad uso abitativo a canone concordato, dei contratti di locazione transitori e di quelli per gli studenti universitari.

L’asseverazione è richiesta obbligatoriamente dall'Agenzia delle Entrate per i contratti agevolati, transitori e per studenti non assistiti dalle Associazioni sindacali di settore, per ottenere le agevolazioni fiscali. In particolare una bozza di modulo per l'asseverazione è stata discussa e modificata nel lavoro del tavolo con le altre associazioni, fino ad arrivare ad un modello condiviso che è stato deciso di utilizzare congiuntamente. Nel corso dell'incontro, svoltosi il 29 maggio presso la sede di Confedilizia Forlì-Cesena, le associazioni di categoria hanno inoltre stabilito concordemente la tariffa da applicare per il rilascio dell'asseverazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento