Economia

Internazionalizzazione, Alessandrini:"Alle imprese oltre 10milioni in un anno"

Nel 2013 la Regione Emilia-Romagna "è intervenuta attraverso 5 bandi, distribuendo alle imprese risorse per oltre 10 milioni di euro - conclude Alessandrini -. Infine, anche quest'anno è stata molto ampia la partecipazione imprenditoriale"

In Emilia-Romagna nel terzo trimestre le esportazioni sono cresciute dell’1,8-2%, con un tendenziale di poco inferiore ai 50 miliardi di euro, soprattutto verso Stati Uniti, Russia, Turchia e paesi africani.  A dirlo sono i dati presentati durante la seduta della Regione, che ha analizzato il primo anno di sviluppo del programma 2013-2015 e definito gli indirizzi per il prossimo biennio.

«Il 2013  si sta chiudendo come un anno faticoso – commenta il consigliere regionale Pd Tiziano Alessandrini, vice presidente della commissione Politiche economiche -. A trainare la domanda sono le esportazioni. Per i prossimi mesi si conferma l’impegno verso Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica e Turchia e rilanciamo, con specifici progetti, e verso Indonesia e Messico dopo i positivi programmi già avviati col Vietnam. Quindi per il 2014 ci attendiamo una ripresa».

Tra le iniziative verso l’estero, da segnalarne due in particolare in Indonesia e Messico con il sostegno del ministero degli Affari esteri e del ministero dello Sviluppo economico e in collaborazione con Ice, l’Ente pubblico che ha il compito di sviluppare, agevolare e promuovere i rapporti economici e commerciali italiani con l’estero. Tra le altre iniziative previste, inoltre, il rafforzamento delle azioni in vista dell’Expo 2015. Nel 2013 la Regione Emilia-Romagna «è intervenuta attraverso 5 bandi, distribuendo alle imprese risorse per oltre 10 milioni di euro – conclude Alessandrini -. Infine, anche quest’anno è stata molto ampia la partecipazione imprenditoriale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Internazionalizzazione, Alessandrini:"Alle imprese oltre 10milioni in un anno"
CesenaToday è in caricamento