Inaugurato a Savignano lo sportello clienti Hera del Rubicone

Martedì si è inaugurato lo sportello Hera di Savignano sul Rubicone, ritornato in Via Rubicone Destra 1950, dopo essere stato ospitato per 5 anni presso lo Sportello unico comunale di Savignano

E’ operativo da mercoledì, e a disposizione dei cittadini del Rubicone 27,5 ore la settimana. Uno sportello completamente rinnovato e potenziato, per dare ulteriore valore al rapporto con il territorio e con i clienti che vi abitano. Martedì si è inaugurato lo sportello Hera di Savignano sul Rubicone, ritornato in Via Rubicone Destra 1950, dopo essere stato ospitato per 5 anni presso lo Sportello unico comunale di Savignano. Il bacino di riferimento primario di questo nuovo sportello è rappresentato principalmente dalle famiglie e dalle aziende di Savignano e dei Comuni del Rubicone: un vasto territorio con oltre 54.000 abitanti a cui si è voluto offrire un punto di incontro.

Numerose le autorità presenti: il presidente dell’Amministrazione provinciale Massimo Bulbi il primo cittadino di Savignano Elena Battistini e quello di San Mauro Miro Gori, il consigliere di Hera Roberto Sacchetti, il direttore area territoriale Forlì-Cesena di Hera Spa Franco Fogacci, il Presidente del Comitato per il Territorio Forlì-Cesena di Hera Spa Paolo Talamonti e il Direttore Mercato Famiglie Hera Comm Sandro Bosso.

Da mercoledì i clienti del Rubicone potranno rivolgersi allo sportello di Via Rubicone Destra 1950, dove sarà a loro disposizione personale Hera per informazioni, pratiche di allaccio, disdetta, subentro e per il controllo sui servizi idrico e di igiene ambientale. Al nuovo sportello sarà inoltre possibile ricevere informazioni sulla fornitura di luce e gas con offerte a mercato libero, pensate per ogni tipo di esigenza di quantità e modalità di consumo. Nel nuovo sportello Hera di Savignano l’area di attesa può ospitare fino a 21 persone, mentre a disposizione dei clienti ci sono 4 postazioni di lavoro più una per l’accoglienza,  contro le 2 postazioni attualmente disponibili presso lo sportello comunale.

Lo sportello sarà aperto 27,5 ore alla settimana (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13; lunedì e mercoledì dalle 14 alle 16.30) e rappresenta un ulteriore canale di contatto con Hera, insieme al Call Center e a HER@ ON-LINE. In questo modo i clienti avranno una più ampia possibilità di relazione diretta con l’Azienda, che consentirà di semplificare i tempi di organizzazione quotidiana: l’apertura del nuovo sportello clienti rientra infatti in un progetto già avviato da tempo per potenziare i canali di contatto fra Hera e i propri clienti sia fisici che remoti. Il nuovo sportello, per il quale si prevedono circa 1.000 contatti al mese, è stato voluto infatti da Hera per sottolineare la propria intenzione di continuare ad investire nel servizio rivolto ai clienti, nei luoghi in cui opera. E’ una scelta controcorrente, nella quale l’azienda crede fortemente rispetto alla tendenza, sempre più diffusa, di privilegiare il contatto telefonico o via web.

Agli sportelli Hera aumentano i clienti e diminuiscono i tempi d’attesa

La scelta di Hera di continuare ad investire sul tradizionale canale di sportello, peraltro quasi unica nel panorama nazionale, è ampiamente apprezzata dai clienti. Anche nel 2012 infatti si è  registrando da un lato un significativo aumento degli afflussi ai 120 sportelli gestiti dal Gruppo e, dall’altro, un ulteriore consolidamento dell’indice di soddisfazione clienti, che per i servizi di sportello ha raggiunto livelli molto elevati. Tale risultato è stato ottenuto anche grazie a tempi medi d’attesa molto contenuti che, nonostante la crescita degli afflussi, sono passati dai già ottimi 12 minuti del 2011 ai circa 10 minuti del 2012. Considerando che il tempo medio di svolgimento pratica è di 12 minuti, un tempo di 10 minuti significa non ritrovare mediamente alcun cliente in attesa se non quello servito al momento stesso dell’ingresso allo sportello. Anche i notevoli investimenti in formazione del personale hanno contribuito a incrementare la soddisfazione dichiarata dai clienti.

Uno sportello d’autore
Il nuovo sportello, sottoposto all’operazione di restyling che il Gruppo sta riservando a tutti gli spazi in cui l’azienda incontra i suoi clienti, si presenta sotto una nuova veste, curata dal noto Architetto Michele De Lucchi, che ha saputo tradurre la filosofia Hera in un apposito progetto di design. Tre i principi cardine che caratterizzano il nuovo spazio: la centralità della persona, l’ innovazione  tecnologica, la sobrietà e gradevolezza dell’ambiente.

Per il Sindaco di Savignano Elena Battistini "Il potenziamento dello sportello locale presso la storica sede di Hera è molto positivo e i dati di affluenza al nostro punto di contatto ospitato dal 2008 fino ad oggi presso lo Sportello Unico comunale lo dimostrano. Raccogliamo oggi i frutti di una disponibilità mostrata da subito da parte del Comune di Savignano, che si era adoperato mettendo a disposizione gli spazi al piano terra del palazzo municipale, nella certezza che sarebbe stata una cosa utile. Oggi ne riceviamo conferma poiché si offre ai cittadini un servizio potenziato”.

"L’apertura di un nuovo sportello a Savignano sul Rubicone, a disposizione anche dei Comuni del Rubicone, - ha commentato Sandro Bosso, Direttore Mercato Famiglie Hera Comm - rappresenta un'altra azione concreta nel percorso che Hera sta facendo per offrire una rete di contatto capillare con i propri clienti. Negli ultimi anni abbiamo potenziato tutti i canali di contatto, sportelli, call center e web, con l'obiettivo di migliorare il servizio in termini di accessibilità e qualità delle risposte. I riscontri da parte dei clienti sono molto positivi e confermano che la strada intrapresa è quella giusta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento