Imprese nel cesenate: oltre 500 le nuove attività avviate dal primo gennaio

“Ed è proprio dal sostegno alle nuove imprese – affermano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi – che intendiamo avviare l’attività di supporto al sistema del lavoro nel nostro territorio"

Il sindaco Lucchi

Si stima che possano essere oltre 500 le nuove attività avviate dal primo gennaio al 31 dicembre nel territorio cesenate: un importante segnale di vivacità, a dispetto della crisi economica che pare non risparmiare nessuno. “Ed è proprio dal sostegno alle nuove imprese – affermano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi – che intendiamo avviare l’attività di supporto al sistema del lavoro nel nostro territorio. Ogni impresa è, a tutti gli effetti, una storia di vita, una scelta importante per un imprenditore e, spesso, per la sua famiglia. Accanto a questo ogni impresa è una nuova occasione di possibilità lavorativa per i cesenati, che in più di 8mila, ad oggi, scontano gli effetti della crisi economica vedendosi esclusi dal mondo del lavoro”.

“Del resto, è ormai opinione  unanime - proseguono il Sindaco Lucchi e l’Assessore Dionigi - che per incentivare la creazione di nuovi posti di lavoro sia necessario partire da un deciso salto in avanti nel sostegno al sistema imprenditoriale. Proprio su questo presupposto, anche al fine di analizzare in modo congiunto lo scenario attuale e le prospettive per il futuro, si fonda l’iniziativa “La città per le imprese”, primo di una serie di summit cittadini sul tessuto imprenditoriale”. L’appuntamento è per venerdì 19 settembre, dalle 9 alle 13, nell’aula magna della Biblioteca Malatestiana.

Ad intervenire, oltre al sindaco Paolo Lucchi e all’assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi, sarà il presidente della Camera di Commercio, Alberto Zambianchi, i rappresentanti delle grandi imprese del territorio, Amadori, Apofruit, Orogel, Trevi, Technogym, i rappresentanti delle associazioni di impresa, i direttori dei principali istituti di credito locali ed una serie di imprenditori che porteranno all’attenzione dei presenti la storia di alcune piccole – medie imprese. Oltre a tracciare un quadro generale dello stato del tessuto imprenditoriale cesenate, durante la mattinata di lavoro, verranno delineate le linee guida dei provvedimenti che guideranno il sostegno alle imprese da parte dell’Amministrazione comunale. In particolare si parlerà della “no tax area” e degli altri incentivi alle nuove imprese previsti a partire dall’anno in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “E’ necessario – rimarcano il sindaco e l’assessore Dionigi – tornare a guardare al futuro con positività e, soprattutto, dare ai neo imprenditori gli strumenti concreti per farlo. Teniamo a ribadire – e lo faremo nuovamente durante la mattinata del 19 – che siamo convinti che Cesena possa e debba diventare sempre di più una città accogliente per gli imprenditori, con un’Amministrazione attenta e vicina, che metta a disposizione le proprie risorse e renda sempre più efficienti ed attenti i propri servizi e, più in generale, con un ecosistema favorevole all’insediamento e alla crescita delle imprese. E’ proprio questo a cui dobbiamo puntare, condividendo una visione positiva di futuro e facendoci carico, insieme, di attuare tutto ciò che è possibile per raggiungere gli obiettivi che con Associazioni imprenditoriali, sistema del credito, grandi e piccole – medie imprese, siamo convinti di condividere.” L’incontro del 19 settembre sarà il primo di una serie di appuntamenti, nei quali verranno affrontate tematiche specifiche e verranno monitorati con regolare periodicità i risultati dei provvedimenti adottati e del lavoro congiunto messo in campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento