Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

“Impresa creativa: missione possibile”: selezionate le 10 idee vincitrici della prima fase

La graduatoria è stata stilata al termine dell’esame svolto dalla commissione tecnica, che valutato tutte le 33 candidature pervenute entro il 18 aprile, data di scadenza del bando

Dall’editoria digitale alla valorizzazione del patrimonio culturale, dal design allo spettacolo: sono questi gli ambiti di intervento delle 10 idee vincitrici della prima fase del concorso di idee “Impresa creativa: missione possibile” rivolto ai giovani dai 23 ai 30 anni, residenti o domiciliati nel territorio delle Province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna. La graduatoria è stata stilata al termine dell’esame svolto dalla commissione tecnica, che valutato tutte le 33 candidature pervenute entro il 18 aprile, data di scadenza del bando.

I giovani che hanno presentato le 10 idee imprenditoriali selezionate hanno conquistato il diritto a partecipare alla Business Academy Premium, che prevede una serie di ore di formazione e di affiancamento mirato. Alla fine di questo percorso formativo ogni startupper dovrà produrre il proprio business plan; i 3 più meritevoli saranno premiati con un contributo pari a 5mila euro l’uno che può essere erogato in parte in sostegno finanziario e in parte in servizi di consulenza.

Gli altri candidati che si sono classificati nelle posizioni successive potranno comunque proseguire il percorso di “Impresa Creativa” partecipando agli incontri della Business Academy, che propone un percorso più generale con laboratori gratuiti sui temi del self empowerment, del problem solving, sulla stesura di un businnes plan, la costituzione di impresa, gli obblighi fiscali, ecc., offrendo una preziosa opportunità formativa a chi si approccia al mondo del "fare impresa".

La Business Academy, oltre ai partecipanti al concorso di “Impresa creativa” è aperta a tutti i giovani interessati. Oltre alla Business Academy, che si svolge a Cesena, sono stati attivati, su tutto il territorio romagnolo, corsi e laboratori mirati e gratuiti sui medesimi temi del fare impresa, nonché consulenze gratuite personalizzate. Tutte le informazioni su “Impresa creativa: missione possibile”, sulle graduatorie del concorso, gli eventi e corsi in programma per tutti i giovani interessati all’avvio di impresa sono disponibili sul sito www.impresacreativa.net oppure sulla pagina face book https://www.facebook.com/impresacreativa2014.

Il progetto “Impresa creativa: missione possibile”  si inserisce nel quadro dell’iniziativa Azione ProvincEgiovani, promossa da UPI e finanziata dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio, ed è nato grazie a un ampio partenariato di Enti Locali e Organizzazioni dei territori delle tre province romagnole, che comprende la Provincia di Rimini (in qualità di capo-fila), il Comune di Cesena, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, l’Unione dei Comuni della Romagna Faentina e la Fondazione Augusta Pini e Istituto del Buon Pastore onlus (che opera in ambito giovanile).

Questo l’elenco dei progetti vincitori, con l’indicazione dell’ambito di intervento.

LE IMPRESE DELLA MUSICA (ambito di intervento:Musica e spettacolo)
TÙKÈ (ambito di intervento: Patrimonio culturale)
TAILOR DESIGN (OVVERO L’OTTIMIZZAZIONE) (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
CICLOFFICINA 2.0 (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
RIUp (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
CICLO RASTRELLIERE ESTREME (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
CUE PRESS – EDITORIA DIGITALE (ambito di intervento: Editoria)
TO GAME VENTURE (ambito di intervento: Software)
IL TAVOLO DELL’ARTE (ambito di intervento: Patrimonio culturale)
TRAVELLER (ambito di intervento: Patrimonio culturale)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Impresa creativa: missione possibile”: selezionate le 10 idee vincitrici della prima fase

CesenaToday è in caricamento