“Impresa Creativa: Missione Possibile”: arriva il gran finale

Con la conclusione del percorso formativo “Business Academy Premium”, corso di formazione sul temi della neoimprenditorialità organizzato per il Comune di Cesena da Techne, il progetto “Impresa Creativa: Missione Possibile” volge al termine.

Con la conclusione del percorso formativo “Business Academy Premium”, corso di formazione sul temi della neoimprenditorialità organizzato per il Comune di Cesena da Techne, il progetto “Impresa Creativa: Missione Possibile” volge al termine.
 
Lunedì 1 dicembre, dalle ore 17.30, presso la sala Convegni dell’Ex Macello di Cesena, i 10 gruppi di giovani che hanno frequentato la Business Academy Premium presenteranno le loro idee imprenditoriali alla cittadinanza, in un evento aperto al pubblico intitolato “Impresa Creativa: Missione Compiuta”. La giornata segna quindi la chiusura del percorso della Business Academy Premium e, in qualche modo, anticipa l’evento finale di Impresa Creativa che si terrà il 4 dicembre prossimo a Rimini.
 
Questo l'elenco dei 10 team che presenteranno i loro progetti durante la giornata di lunedì:
 
LE IMPRESE DELLA MUSICA (ambito di intervento: Musica e spettacolo)
TÙKÈ (ambito di intervento: Patrimonio culturale)
TAILOR DESIGN (OVVERO L'OTTIMIZZAZIONE) (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
CICLOFFICINA 2.0 (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
RIUp (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
CICLO RASTRELLIERE ESTREME (ambito di intervento: Design industriale e artigianato)
CUE PRESS - EDITORIA DIGITALE (ambito di intervento: Editoria)
TO GAME VENTURE (ambito di intervento: Software)
IL TAVOLO DELL'ARTE (ambito di intervento: Patrimonio culturale)
TRAVELLER (ambito di intervento: Patrimonio culturale).
 
I tre gruppi che durante il corso hanno sviluppato i migliori business plan verranno premiati durante l’evento e nei prossimi mesi potranno usufruire, grazie alla collaborazione di Serinar, di spazi per lo sviluppo delle loro idee d’impresa presso la sede dell’Ex Macello, nonché di voucher del valore di 5000 euro, forniti da Aiccon, da utilizzare in servizi e consulenze utili all’avvio di impresa.
 
“Impresa Creativa: Missione Possibile”, progetto volto a incoraggiare i giovani a intraprendere percorsi imprenditoriali autonomi e per facilitare l’avvio e la crescita di start up creative, si innesta nella cornice più ampia di Jobtown, progetto coordinato dal Comune di Cesena che mira a realizzare, attraverso partenariati e tavoli di confronto tra soggetti locali, proposte socialmente ed economicamente sostenibili volte alla promozione dell'occupazione giovanile sul nostro territorio. 
 
Impresa creativa: missione possibile è promosso in qualità di capo-fila dalla Provincia di Rimini-Politiche giovanili, in partenariato con il Comune di Cesena, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, l’Unione della Romagna Faentina e la Fondazione Augusta Pini e Istituto del Buon Pastore onlus. È inoltre sostenuto da una vasta rete che comprende numerosi soggetti a diverso titolo impegnati nella promozione d’impresa, nell’animazione e nell’informazione ai giovani.
 
Il progetto si inserisce nel quadro di Azione ProvincEgiovani, iniziativa promossa dall’Unione delle Province d’Italia e finanziata dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento