menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partnership tra Cesena e Bologna: flatme.it stringe la mano a Confabitare

A stringersi la mano sono stati Alberto Zanni, presidente nazionale di Confabitare, e Federico Giannini, CEO & co-founder di Flatme.it, la startup cesenate

È stato siglato  un importante accordo nel mondo dell'immobiliare. Confabitare, l'associazione maggiormente rappresentativa dei proprietari immobiliari, che conta più di 40.000 iscritti in tutta Italia, ha stretto un accordo con la società cesenate "FlatMe", che si occupa di locazione di immobili via internet.

A stringersi la mano sono stati Alberto Zanni, presidente nazionale di Confabitare, e Federico Giannini, CEO & co-founder di Flatme.it, la startup cesenate che ha trovato soluzione ai problemi e alle difficoltà di tutti coloro che affittano casa, a studenti e lavoratori. 

Flatme.it ha costruito una piattaforma online dedicata all'incontro fra domanda e offerta di locazioni immobiliari, dove nella città di Bologna e negli annunci premium, è possibile effettuare visite virtuali dell'immobile comodamente da casa, grazie a foto e video a 360 gradi. Proprio a Bologna, area di test di questo innovativo servizio, gratuito per i proprietari, Flatme.it è riuscita a conquistare la fiducia di Confabitare, l'associazione di proprietari immobiliari più importante del territorio e ha chiuso così un'importante collaborazione.

Flatme.it è un'azienda molto giovane ma si è già distinta nello scenario immobiliare grazie alla sua idea semplice ma allo stesso tempo rivoluzionaria: mettere al centro dell'attenzione chi possiede un immobile e trovare per lui l'inquilino più adatto alle richieste, senza stress per il proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento