Il Cercal sul gradino più alto d'Italia nel concorso Assocalzaturifici

La premiazione è avvenuta a Milano al Micam, la fiera internazionale della calzatura

Il Cercal, la scuola internazionale di calzature, si conferma tra le realtà formative più creative d’Italia. A dirlo è la 18esima edizione del Concorso nazionale “Asia, tra mito e magia”, promosso da Assocalzaturifici insieme al Miur (Ministero dell’Istruzione e Università). Tra i numerosi istituti partecipanti da tutta la Penisola, il Cercal è salito sul gradino più alto nella sezione Agenzie formative e scuole post diploma, grazie ai progetti e ai prototipi realizzati dagli studenti del corso “Modellista-Stilista di calzature”. Questi i nomi degli giovani premiati: Federico Frison, Camilla Iacopini, Virginia Paglierani, Leonardo Poggesi, Alberto Stefanizzi.

Il primo premio è andato al Cercal con questa motivazione: “I prototipi rappresentano il frutto di una ricerca approfondita che li rende attinenti ai temi del concorso, interpretati in modo originale e creativo. Schede descrittive molto esaurienti”. Il premio consta di 3000 euro che saranno utilizzati per i laboratori della Scuola. La premiazione è avvenuta a Milano al Micam, la fiera internazionale della calzatura. A ritirare il riconoscimento il direttore Serena Musolesi insieme ai docenti e ad una rappresentanza degli studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento