I Giovani Industriali ospiti dell'azienda cesenate: "Un modello a cui aspirare"

Il Gruppo dei Giovani Industriali di Confindustria in visita nella sede principale del Gruppo Amadori a San Vittore di Cesena

Ripartono i Consigli Direttivi itineranti del Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Forlì-Cesena che giovedì scorso sono stati ospiti del Gruppo Amadori, una delle maggiori aziende agro-alimentari italiane. Lo scorso 30 maggio il Gruppo dei Giovani Industriali di Confindustria Forlì-Cesena è stato in visita nella sede principale del Gruppo Amadori a San Vittore di Cesena.

Durante l’incontro è stata raccontata la realtà aziendale, sempre più attenta alla sostenibilità ambientale ed energetica, e illustrati i principali piani di sviluppo oggi sempre più orientati ad offrire al mercato prodotti di qualità e dal maggior contenuto di servizio.

La giornata è proseguita con la visita nel nuovo stabilimento di lavorazione delle carni avicole, accompagnati da Andrea Amadori, nipote del fondatore Francesco Amadori e Consigliere delegato del Gruppo Giovani Confindustria Forlì-Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un'azienda leader del settore come Amadori è, per noi Giovani Industriali, un modello a cui aspirare ed una fonte continua di ispirazione - afferma Filippo Zamagni, Presidente Gruppo Giovani Confindustria Forlì-Cesena - vedere di persona il funzionamento di una realtà così importante, avendo poi la possibilità di visualizzare anche dati economici e informazioni sull'azienda, ci ha fornito molti spunti di riflessione su come migliorare il nostro business, organizzando le nostre imprese con obiettivi di crescita e miglioramento"   .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento