Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Home restaurant, Confartigianato: "Stop alla produzione abusiva di alimenti"

"La produzione si è evoluta fino a rifornire ristoranti con vere produzioni industriali e completamente abusive"

Stop alla produzione abusiva di alimenti. Lo chiede Confartigianato riferendosi al fenomeno della "ristorazione casalinga" o "home-restaurant" che si sta diffondendo sempre più nel nostro territorio, operando con regole diverse rispetto alle imprese, sotto l'aspetto fiscale, della sicurezza sanitaria e concorrenza leale. “Al momento – sottolinea Confartigianato Cesena - c'è un vuoto normativo a livello nazionale e regionale che dovrebbe garantire il concetto di base:  stesse regole, stesso mercato, nonostante in Mise abbia più volte ribadito che l'attività di home restaurant e ristorazione casalinga, sia classificata come attività imprenditoriale di somministrazione o produzione alimenti. Nel frattempo si stanno muovendo alcune Regioni  con proposte di legge per normare il settore. Vanno messe pertanto in guardia imprese  e privati, che si forniscono di tali prodotti, senza una garanzia di sicurezza alimentare, manuale di autocontrollo e di etichettatura.

“Mentre fino a pochi anni fa tutto passava inosservato perché la produzione era rivolta solo a famiglie che si approvvigionavano da qualche massaia per cene o festività - rimarca l'associazione - oggi si è evoluta fino a rifornire ristoranti con vere produzioni industriali e completamente abusive, con tanto di laboratori privi di ogni autorizzazione sanitaria. Le vendite avvengono a prezzi più bassi che danneggiano e mettono in crisi le aziende sane ed in regola. La ristorazione corre inoltre dei rischi con tali forniture non garantite. Bisogna pertanto intervenire tempestivamente”. “Le ragioni di questi fenomeni - prosegue Confartigianato cesenate- sono determinate da tanti fattori economici, sociali, culturali e normativi. Quello che è inaccettabile resta il fatto che il fenomeno dell’abusivismo lungi, dall’essere ridotto o contenuto, si sta ampliando in tutti i settori mettendo ulteriormente in difficoltà le imprese che operano sul mercato alla luce del sole".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Home restaurant, Confartigianato: "Stop alla produzione abusiva di alimenti"

CesenaToday è in caricamento