Agriturismi ed energie rinnovabili, nuove possibilità di contributo

Si riaprono infatti i termini per presentare domanda di finanziamento per la costruzione o l'ampliamento di agriturismi e per realizzare impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Nuove opportunità per le aziende agrituristiche dell’Emilia-Romagna e per chi vuole investire in energie rinnovabili. Grazie ad economie realizzate sui precedenti bandi provinciali, si riaprono infatti i termini per presentare domanda di finanziamento per  la costruzione o l’ampliamento di agriturismi e per realizzare impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili della potenza massima di 1 Mw.

A disposizione ci sono  complessivamente risorse per 9.76I.000 euro nell’ambito del Programma regionale di sviluppo rurale 2007-2013 (Misura 311: Azione 1 ”Agriturismo” e  Azione 3 “Impianti per energia da fonti alternative”). “Si tratta di un’opportunità importante per gli imprenditori agricoli che vogliono diversificare la propria attività investendo in due settori in crescita come quello del turismo rurale e delle energie rinnovabili - ha detto l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni, che ha ricordato “che per le rinnovabili la priorità va alla realizzazione di impianti fotovoltaici sui tetti con sostituzione delle coperture in amianto e che una volta assegnate queste risorse bisognera' attendere la nuova programmazione europea 2014-2020 per ulteriori finanziamenti a sostegno degli agriturismi e delle rinnovabili agricole".

Chi vorrà presentare domanda di contributo può già farlo, rivolgendosi alla propria Provincia, fino al prossimo 29 marzo. La domanda va presentata utilizzando il Sistema Operativo Pratiche (SOP), secondo le procedure e le modalità indicate da AGREA. Gli avvisi provinciali sono anche pubblicati sul Bollettino Ufficiale regionale (BURER) n. 12 del 21 gennaio 2013. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi direttamente agli uffici dell’Assessorato agricoltura della Provincia di competenza.

«Gli imprenditori agricoli emiliano-romagnoli hanno un’opportunità importante – commenta Tiziano Alessandrini -: ottenere finanziamenti per diversificare la loro attività, investendo in due settori come quello del turismo rurale e delle energie rinnovabili». A disposizione vi sono risorse per 9.761.000 euro, nell’ambito della Misura 311 del Programma regionale di sviluppo rurale 2007-2013. Chi vorrà presentare domanda di contributo può già farlo, rivolgendosi alla propria Provincia, fino al prossimo 29 marzo.

«Per le energie rinnovabili la priorità andrà alla realizzazione di impianti fotovoltaici sui tetti, con sostituzione delle coperture di amianto – conclude Alessandrini -. Una volta assegnate le risorse bisognerà attendere la nuova programmazione europea 2014-2020 per ulteriori finanziamenti a sostegno degli agriturismi e delle rinnovabili agricole».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento