rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia Gatteo

Gatteo, Confcommercio incontra il sindaco. Sicurezza: dal primo aprile la Polizia locale si stacca dall'Unione

Aumentare l'attrattività di Gatteo, nelle sue aree dell'entroterra e marittima, valorizzando e incrementando il tessuto imprenditoriale. È l'obiettivo comune emerso nell'incontro

Aumentare l'attrattività di Gatteo, nelle sue aree dell'entroterra e marittima, valorizzando e incrementando il tessuto imprenditoriale. È l'obiettivo comune emerso nell'incontro tenutosi in Municipio tra il sindaco Roberto Pari, il presidente di Confcommercio Gatteo Egisto Dall'Ara e i responsabili Confcommercio Paolo Vangelista e Roberto Fantini, che si inserisce nel costruttivo confronto permanente tra associazione e amministrazione comunale.

Il presidente Dall'Ara ha chiesto di potenziare l'appeal del centro storico valorizzando il Castello Malatestiano. “In dicembre – ha detto il sindaco - è stato inaugurato il nuovo parcheggio adiacente al lato sud delle mura del Castello Malatestiano  su un’area in stato di abbandono, primo stralcio della riqualificazione prevista per la zona tra via Mazzini e via Garibaldi, area strategica che renderà il centro storico più appetibile anche per investimenti privati. Quanto al Castello c'è un progetto per il restauro conservativo delle mura, con la creazione di un grande parco pubblico ai piedi del castello ed il restauro della Casina Manzi che ospiterà un museo multimediale dedicato agli Antonelli”.

Confcommercio chiede di rendere più attrattivo il territorio comunale nell'entroterra per l'insediamento di attività commerciali e esercizi pubblici, di potenziare gli eventi di qualità, e di ridurre le imposte comunali per favorire la ripartenza delle imprese”. “A Gatteo servono nuovi pubblici esercizi e negozi, certo: i nostro obiettivo è dare contenuti al centro con le migliorie – ha rimarcato il sindaco – e ragionare in un secondo momento di incentivi alle imprese”.

Sulla sicurezza l'esigenza di cittadini e imprenditori è di una sempre maggiore protezione, anche alla luce dei recenti gravi episodi criminosi. La polizia locale dal 1° aprile si staccherà dall'Unione dei comuni del Rubicone e diventerà autonoma. “Il presidio della sicurezza attraverso la cooperazione delle forze dell'ordine è il prerequisito fondamentale per la serena convivenza dei cittadini e del fare impresa”, ha osservato il presidente Dall'Ara.

Sul versante infrastrutturale per Confcommercio occorre sfruttare la posizione strategica del comune di Gatteo con collegamenti verso la collina e il mare. “Imminente è l'appalto dei lavori per la bretella di collegamento fra la rotonda di San Giovanni in Compito di Savignano e Longiano con il casello Valle del Rubicone dell’A14 a Gatteo con la contestuale creazione di un parco archeologico attrattivo per tutta l'area del Rubicone”, ha sottolineato il sindaco.

Un'altra esigenza molto avvertita è un percorso pedonale-ciclabile per collegare entroterra e zona mare. Tra gli altri argomenti affrontati la valorizzazione dei mercati nella zona dell'entroterra e di quello estivo, molto apprezzato dai turisti, nell'area di Gatteo Mare. In questo contesto si inserisce anche il nuovo spazio per la comunità e per l’accoglienza turistica e l'area di sosta per i bus che questa amministrazione ha in programma di realizzare in viale Europa a Gatteo Mare, sui Confcommercio auspica in merito un confronto serrato con l'associazione degli albergatori, principali interessati.

A Gatteo Mare operanod alberghi e strutture ricettive di prim'ordine e il sindaco ha rassicurato sul problema del ripascimento della spiaggia, annosa emergenza: “C'è un progetto biennale che prevede di utilizzare da cava 16mila metri cubi di sabbia, un intervento autonomo rispetto al cosiddetto 'progettone' del comune di Cesenatico”. Sul waterfront, ovvero sul progetto di riqualificazione area turistica, dai giardini don Guanella alla piazza della Libertà, sindaco e Confcommercio concordano sulla sua assoluta necessità per elevare gli standard di accoglienza di Gatteo Mare.Per quel che attiene il progetto del trasporto veloce di costa che prevede la chiusura di passaggi a livello il sindaco ha affermato la sua contrarietà alla chiusura del passaggio a livello di viale della Nazioni che arrecherebbe troppi problemi agli spostamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatteo, Confcommercio incontra il sindaco. Sicurezza: dal primo aprile la Polizia locale si stacca dall'Unione

CesenaToday è in caricamento