Economia Gambettola

Gambettola, i bambini delle elementari a scuola di artigianato con Cna

Con la scuola di Gambettola diventano oltre 500 bambini coinvolti nell’Unione Rubicone e mare, che vivranno l’esperienza del “saper fare” artigiano tipico del nostro territorio

Dopo aver fatto tappa a Savignano, San Mauro e Cesenatico, per la prima volta quest’anno i circa 125 bambini delle classi quinte elementari di Gambettola partecipano al progetto "Detto Fatto!" organizzato da Cna per far vivere ai ragazzi l’esperienza del lavoro artigiano direttamente in classe. Con la scuola di Gambettola diventano oltre 500 bambini coinvolti nell’Unione Rubicone e mare, che vivranno l’esperienza del “saper fare” artigiano tipico del nostro territorio.

In particolare, a Gambettola saranno due le tipologie di laboratorio, una legata alle “pelli”, in cui i bambini toccheranno e vivranno il materiale principe del distretto del calzaturiero, producendo braccialetti, sotto la guida esperta dell’artigiano Marco Gabbanini, di Cesenatico. L’altro laboratorio riguarderà la realizzazione di borse di tela stampate, nella tipica tradizione del comune di Gambettola, sotto la guida di Gianluigi Bertozzi, noto e storico stampatore dell’omonima impresa di Gambettola.

Durante uno dei laboratori di San Mauro Pascoli, la classe 5A ha ricevuto la visita anche del sindaco Roberto Sanulli, che ha voluto assistere i bambini ed aiutare Marco Gabbanini (per l’occasione artigiano-maestro, ma anche membro della presidenza di Cna Est Romagna) nell’importante esperienza di contatto con la materia prima legata alla cultura artigiana del nostro territorio.

“Su poco più di 11.000 abitanti - sottolinea Sanulli - a Gambettola, esistono oltre 1.000 imprese, di cui la maggior parte sono piccole o piccolissime imprese. Si capisce quanto il fare impresa sia presente nella nostra comunità e iniziative come questa consentono ai ragazzi di “toccare” con mano cosa significhi fare artigianato". "Puntiamo fortemente su questo progetto - ricorda Marco Lucchi, responsabile di Cna Est Romagna - perché consentire ad oltre 500 ragazzi di vivere per qualche ora l’emozione di “fare l’artigiano”, significa seminare la consapevolezza di quanto possa essere emozionante "produrre con la testa e con le mani"".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambettola, i bambini delle elementari a scuola di artigianato con Cna

CesenaToday è in caricamento