Economia

Le tante "facce del Foro Annonario", ecco i commercianti che ci scommettono

Il nuovo Foro Annonario ha festeggiato i due anni di attività e lo ha fatto con una festa all'interno della struttura che si trova nel cuore del centro storico

Il nuovo Foro Annonario ha festeggiato i due anni di attività e lo ha fatto con una festa all’interno della struttura che si trova nel cuore del centro storico. A suggellare il compleanno è l’apertura di sette nuove attività dentro il Foro, di cui cinque negli spazi in cui era presente il negozio di cibi per cani ora suddiviso in sette box per altrettante attività del settore alimentare e agricolo. Al posto della precedente pescheria apre invece una rosticceria gastronomia.

Sabato pomeriggio si è tenuta la festa aperta al pubblico. Proponiamo in questa gallery una rassegna delle “facce del Foro Annonario”, vale a dire i volti dei tanti commercianti che hanno scommesso su quest’angolo di centro. 

Oggetto di critiche e di profonde divisioni politiche sul progetto di riqualificazione della storica struttura, il Foro Annonario cerca una nuova ripartenza e lo fa ritarandosi su quella che è la sua storia, vale a dire un grande mercato alimentare “come una volta”, tanto che tutti i mercoledì e sabati saranno aperti nella piazza del Foro Annonario banchi alimentari con prodotti agricoli e biologici. Nei progetti c’è il riempimento totale dei locali sfitti entro la fine dell'autunno, grazie a contratti incentivanti per chi apre l'attività investendo sul futuro della struttura.

Al piano superiore a settembre verrà installata una struttura di co-working per giovani imprenditori a cura della Credito Cooperativo Romagnolo che fungerà da traino per calamitare sempre più giovani al Foro Annonario facendolo decollare anche come luogo di incontro e di ritrovo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tante "facce del Foro Annonario", ecco i commercianti che ci scommettono

CesenaToday è in caricamento