rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia

Formula Ambiente, maxi-finanziamento della banca per i piani di sviluppo sostenibile

Prima operazione in Emilia Romagna nell’ambito del nuovo piano di sostegno della banca per le imprese che vogliono migliorare la sostenibilità del proprio business

Prima operazione in Emilia Romagna nell’ambito del nuovo piano di sostegno della banca per le imprese che vogliono migliorare la sostenibilità del proprio business, in linea con il PNRR. UniCredit supporta i piani di sviluppo sostenibile di Formula Ambiente, attiva nel settore della gestione della raccolta e del trasporto di rifiuti solidi urbani e assimilabili oltre che nella manutenzione del verde pubblico.

La banca ha infatti finalizzato un’operazione da 4,5milioni di euro, garantita da SACE nell'ambito del programma Garanzia Italia, lo strumento del Decreto Liquidità destinato al sostegno delle imprese italiane durante l’emergenza Covid-19. E’ la prima in Emilia Romagna nell’ambito di Finanziamento futuro sostenibile, un piano lanciato a luglio da UniCredit per sostenere le imprese che vogliono migliorare la sostenibilità del proprio business, in linea con il PNRR. Attraverso Finanziamento futuro sostenibile, infatti, UniCredit riconosce all’azienda, direttamente al momento dell'erogazione, una riduzione del tasso rispetto alle condizioni offerte previste per queste operazioni, con successiva verifica del raggiungimento di almeno due obiettivi di miglioramento in ambito ESG, prefissati alla stipula del finanziamento. Tre le categorie di obiettivi identificate: tutela dell'ambiente, miglioramento degli aspetti sociali della collettività e conduzione etica dell'impresa. La banca si impegna inoltre a monitorare l'andamento dei risultati ottenuti dall'azienda e comunicati tramite autocertificazione o dichiarazione dedicata nella nota integrativa al bilancio della società cliente.

L’operazione prevede un periodo di ammortamento di 7 anni ed è finalizzata a sostenere la Società nel progetto di rinnovo del parco automezzi sostituendo quelli pesanti con veicoli ibridi o a gas e quelli leggeri con motori elettrici. Il finanziamento è vincolato al raggiungimento di due obiettivi ESG che l'azienda si e? impegnata a realizzare entro 3 anni: da un lato l’adozione di misure per la riduzione di emissione di Co2 e dall’altra la riduzione del numero di infortuni sul lavoro.

“Formula Ambiente Spa – spiega Marcello Rosetti, direttore generale dell’azienda -  è una realtà con sedi a Cesena e Cagliari ma che nel corso degli anni ha saputo farsi apprezzare per il proprio operato in tantissime regioni italiane. Occupandosi principalmente della raccolta dei rifiuti in piccole, medie e grandi città, ha colto il cambiamento in atto nella sensibilità verso i temi ambientali e ha saputo evolvere la propria vocazione da semplice servizio di igiene ambientale ad attore per la diffusione delle buone pratiche di sostenibilità ambientale.  Nel corso degli anni, abbiamo attivato centri del riuso, dato vita a corsi nelle scuole per il corretto conferimento della differenziata; condotto concorsi on e offline per premiare i giovani che si sono distinti nell’ideazione della migliore campagna ambientale e creato campagne di informazione contro l’abbandono dei rifiuti. Inoltre, importanti investimenti sono stati e saranno fatti per il rinnovo dei mezzi: ora la raccolta è affidata in gran parte a veicoli elettrici, a gas e a metano, riducendo così le emissioni di Co2 nell’aria e il rumore. Piccoli ma concreti gesti per prendersi cura del pianeta in cui viviamo. Grazie a questa operazione di finanziamento realizzata da UniCredit proseguiamo in questo virtuoso percorso di crescita sostenibile”. 

Dichiara Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit: "UniCredit si impegna in concreto nel promuovere e supportare lo sviluppo di un futuro economico sostenibile. L’operazione appena conclusa con Formula Ambiente ne è un esempio tangibile. Grazie al nostro piano Finanziamento Futuro Sostenibile, infatti, riusciamo a garantire credito agevolato da subito alle aziende del territorio che vogliono migliorare la sostenibilità del proprio business, aiutandole così a cogliere nuove opportunità di crescita. Ciò è in linea con il PNRR che costituisce un’occasione unica per migliorare la sostenibilità e la resilienza del sistema economico e produttivo nazionale, favorendo una transizione equa e inclusiva".

“Con questa operazione, confermiamo il nostro ruolo di istituzione al fianco di aziende e banche per una ripartenza dell’economia del territorio e del Paese e sosteniamo i piani di crescita aziendale di una realtà come Formula Ambiente, - ha dichiarato Marco Mercurio, Responsabile Mid Corporate Centro Nord di SACE - che si è posta importanti obiettivi di sostenibilità ambientale, tema divenuto uno dei driver fondamentali sia dell’Emilia Romagna che di tutto il Paese.” 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formula Ambiente, maxi-finanziamento della banca per i piani di sviluppo sostenibile

CesenaToday è in caricamento