Venerdì, 24 Settembre 2021
Economia

Dopo Cina e Argentina "Food Innova" sarà a Cesena e porta le novità mondiali del settore

Cesena ospiterà la quarta Conferenza Internazionale "Food Innova 2017", sulle novità mondiali nel settore del Food.

Cesena ospiterà la quarta Conferenza Internazionale "Food Innova 2017", sulle novità mondiali nel settore del Food. Dopo Spagna, Cina e Argentina quest'anno i massimi esperti nelle tematiche inerenti le tecnologie per la trasformazioni degli alimenti, l'ingegneria alimentare e novità sul packaging, si daranno appuntamento dal 31 gennaio al 3 febbraio nei locali della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione (in piazzale Carlo Marx 180) a Cesena. 

Organizzatori attivi dell'evento sono l'Università di Bologna (che a Cesena ha il Campus degli Alimenti), Ser.In.Ar e Knowledge Management for Food Innovation, oltre ai numerosi sponsor - anche locali - che hanno aderito per rendere possibile lo svolgimento dell'interessante occasione per effettuare scambi scientifici e informativi fra ricercatori internazionali. Sono previsti relatori internazionali mentre i partecipanti finora registrati sono circa 230, anche questi da varie parti del mondo. Per gli incontri del pomeriggio servirà un'iscrizione mentre quelli in programma la mattina sono aperti a tutti, anche alla cittadinanza cesenate. Si partirà martedì 31 gennaio con tre pre-conferenze dalle 9 alle 13 in contemporanea in tre aule diverse. La prima conferenza tratterà una ricerca effettuata sulle ricette in grado di essere sostenibili ambientalmente. Verranno date indicazioni su come mangiare e come alimentarsi per essere ecologicamente corretti.

La seconda conferenza riguarda le "bacche o non bacche", ovvero una ricerca sulle produzioni frutticole. Seguirà un seminario formativo tenuto da Elsevier, prestigiosa casa editrice in ambito scientifico, rivolto specialmente a un pubblico giovane, finalizzato alla scrittura di articoli di successo in ambito scientifico, con particolare riferimento all'etica della pubblicazione. La terza conferenza è un po' meno teorica e più pratica, si parlerà infatti di tradizione e innovazione in gastronomia, con la presenza di Giordano Conti, presidente di Casa Artusi e delle Mariette di Forlimpopoli che, invece, faranno parlare le braccia. Le brave cuoche, infatti, davanti ai 200 partecipanti da tutto il mondo tireranno la "sfoglia" come solo loro sanno fare. Alla fine assaggio di bontà romagnole per tutti, per provare concretamente cosa vuol dire, in Italia, unire tradizione all' innovazione. Tra gli sponsor locali Orogel, Centrale del Latte, Comune di Cesena, La Cesenate, Almaverde Bio, Fondazione Cassa di Risparmio, Mercato Ortofrutticolo di Cesena, Cevico, Pubblisole, Teleromagna. Per informazioni dettagliate sul programma consultare il sito www.foodinnova.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Cina e Argentina "Food Innova" sarà a Cesena e porta le novità mondiali del settore

CesenaToday è in caricamento